Progettare eco-logico con paglia, terra cruda, bambù e permacultura

conferenze sulla bioarchitettura

Grosseto, 5, 16, 23 e 31 maggio 2016

Costruire con il bambù, la terra cruda e la paglia e un focus sulla permacultura. Il team di Bambuseto promuove un ciclo di quattro conferenze dedicate alla bioarchitettura, che si terranno a Grosseto nel mese di maggio.

Permacultura urbana e rurale

giovedì 5 maggio 2016, ore 16.00/20.00

Il tema è la permacultura, un sistema per la progettazione di insediamenti umani ecosostenibili. Gli obiettivi sono la pianificazione e la gestione integrata di insediamenti umani e produttivi nel territorio. Il risultato: un ambiente sostenibile ed equilibrato.

Fondazioni e strutture in legno per edifici in paglia e calce-canapa

lunedì 16 maggio 2016, ore 16.00/20.00

Il tema è dato dagli edifici realizzati con materiali naturali, salubri e ad alte prestazioni. Architetture, dunque, molto competitive, ma solo se fondate su una progettazione competente e su sistemi costruttivi naturali, quali: le balle di paglia e i mattoni in calce-canapa.

Con il bambù italiano, in Italia

lunedì 23 maggio 2016 ore 16.00/20.00

Cosa si fa in Italia con il bambù e cosa si potrebbe fare ancora, è il tema del terzo incontro.Dalla coltivazione alla realizzazione di installazioni, strutture, oggetti: una finestra sulle possibilità e le realtà in atto nel nostro Paese.

Paglia e terra cruda

martedì 31 maggio 2016, ore 16.00/20.00

Materiali antichi, tecniche moderne; specialità, vantaggi e limiti. Un focus su pareti in paglia, intonaci e pavimenti in terra cruda nell'architettura do oggi, raccontato sul campo da progettisti-posatori. 

Costo intero ciclo: 100 euro | Singola conferenza: 35 euro.
Iscrizioni su www.laboa.org

Docenti: Stefano Soldati (scuoladipratichesostenibili.org) | Carlo Micheletti (ingegnere) | Giacomo Mencarini (bambuseto.it) | Emanuele Cavallo (architetturedallaterra.it)

Appuntamento: 5, 16, 23 e 31 maggio 2016, ore 16.00/20.00
Fondazione il Sole onlus, viale Uranio, 40 - Grosseto.

Info: Stefano (tel. 335 5634287) | email casedipaglia@hotmail.com | web www.laboa.org

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: