Dolomites, il workshop con Antonio Biasiucci per immortalare le Dolomiti

Borca di Cadore (BL), 2 - 4 settembre 2016 | iscrizione entro l'8agosto 2016

Landscape Stories e HAT Studio Associazione Culturale organizzano il workshop fotografico con Antonio Biasiucci "Dolomites", che si svolgerà dal 2 al 4 settembre a Borca di Cadore, in provincia di Belluno.

Il workshop condurrà i partecipanti alla scoperta fotografica del territorio delle Dolomiti, delle sue forme e delle sue storie. Si arriverà a riflettere sul concetto culturale di natura e paesaggio, sul significato del genius loci e sui segni che dimostrano le fasi di antropizzazione del luogo. Si passerà, poi, dalla fisicità all'astrazione, dai segni ai sentimenti, attraverso la ricerca dei significati nascosti e dei richiami ancestrali e viscerali di quella terra.

Il workshop

Il workshop ha come obiettivo quello di fornire gli strumenti metodologici e concettuali necessari per creare un progetto fotografico.

Si approfondiranno gli aspetti più importanti della ricerca e della professione, illustrando ai partecipanti i corretti metodi di elaborazione di un portfolio personale. Agli iscritti sarà richiesto di sviluppare un proprio progetto attenendosi alle tematiche proposte dal laboratorio.

L'evento si svolgerà in tre giornate durante le quali sarà costantemente presente Antonio Biasiucci, fotografo di fama internazionale che, fin dall'inizio della sua carriera, si è dedicato all'analisi, condotta attraverso le sue fotografie, dei paesaggi naturali del Sud Italia e dei significati più profondi dell'esistenza umana. 

Un ulteriore obiettivo dell'incontro sarà quello di trasformare la pratica fotografica, solitamente individuata come solitaria e individuale, in uno strumento per relazionarsi con il prossimo e condividere esperienze e prodotti. Si tenterà, in tal senso, di costituire un corpo di lavoro unitario, in cui il confronto tra le visioni dei singoli partecipanti diventerà la corsia preferenziale per condurre un approfondimento tematico. La volontà sarà anche quella di mutuare la pratica fotografica, spesso individuale e solitaria, in uno strumento di relazione e costruzione condivisa.

La campagna fotografica può essere effettuata sia con fotocamere analogiche che digitali, le cui istantanee troveranno posto nel magazine di fotografia contemporanea Landscape Stories.

Location

Il workshop si svolgerà presso l'ex Villaggio Eni di Borca di Cadore, in provincia di Belluno, sul Monte Antelao, di fronte al Monte Pelmo. Il sito si trova a circa 1200 metri d'altezza e a 13 km da Cortina d'Ampezzo.

Il Villaggio Eni fu costruito per volere di Enrico Mattei e progettato da Edoardo Gellner in collaborazione con Carlo Scarpa per offrire una struttura turistica ai dipendenti dell'azienda. Dopo il decadimento successivo alla morte di Mattei, un imprenditore italiano decise, non troppo tempo fa, di rilanciarlo ripristinando il progetto originario.

Il workshop si svolgerà nella sala congressi dell'Hotel Boite, la cui realizzazione rientra proprio in questo tentativo di recupero. 

Durante i giorni del workshop sarà possibile effettuare una visita guidata nell'intero complesso del Villaggio condotta dallo Studio Gellner.

Iscrizione e costi

Il workshop è rivolto a fotografi professionisti e agli amanti della fotografia.

Sarà attivato per un minimo di 10 fino a un massimo di 20 partecipanti che dovranno inviare la domanda di partecipazione entro lunedì 8 agosto 2016 all'indirizzo email landscape.stories.workshop@gmail.com.

La partecipazione al workshop richiede il pagamento di una quota pari a 250 €. Al momento della conferma della registrazione, sarà richiesto il versamento di un anticipo pari a 90 €. 

Appuntamento

da venerdì 2 a domenica 4 settembre 2016
Ex Villaggio ENI, Borca di Cadore (BL) 

Informazioni

Per conoscere il programma dettagliato del workshop e ricevere maggiori info (anche sulle convenzioni di alloggio nel villaggio) è sufficiente contattare Giorgia Sarra, fondatrice di HAT Studio Associazione Culturale, al numero di telefono +39 347.9780123 o via email all'indirizzo landscape.stories.workshop@gmail.com.

Sono disponibili ulteriori informazioni sull'evento sul sito internet www.landscapestoriesworkshop.com

pubblicato in data: