Mad in Design: i luoghi dell'abitare per persone affette da patologie e disagi mentali

workshop per studenti

Fondazione CEUR - Camplus e Blu Acqua srl con lʼAssociazione Destinazione dʼUso annunciano la call for participants per un workshop rivolto agli studenti universitari e incentrato sul progetto dei luoghi dell'abitare per persone affette da patologie o disagi mentali. L'evento si svolgerà a Torino dal 9 al 13 marzo 2017.

candidature entro il 5 febbraio 2017

formazione & corsi

candidature entro il 5 febbraio 2017

Fondazione CEUR - Camplus e Blu Acqua srl con lʼAssociazione Destinazione dʼUso annunciano la call for participants per il workshop Mad in Design (MinD) che si svolgerà a Torino dal 9 al 13 marzo 2017.

L'evento si rivolge agli studenti universitari e si concentra sul progetto dei luoghi dell'abitare per persone affette da patologie o disagi mentali. Si tratta di un tema fortemente attuale che, oggi, necessita di un approccio olistico e apre all'individuazione di nuovi sbocchi professionali per architetti, designer, antropologi, psicologi, educatori, tecnici della riabilitazione psichiatrica e discipline affini.

Durante il corso i partecipanti si suddivideranno in team di lavoro composti da studenti e da pazienti psichiatrici, guidati da professionisti nel ruolo di project leader e affiancati da educatori professionali. L'ambito di intervento è quello dei luoghi dell'abitare di pazienti affetti da patologie psichiche per i quali dovranno essere progettati gruppi di appartamenti e comunità di alloggi, ma anche spazi di vita temporanei, luoghi del lavoro, scuole, strutture che quotidianamente e per circostanze temporanee è necessario utilizzare e condividere con gli altri. Si dovrà porre attenzione agli oggetti da collocare in questi spazi, evitando quelli insicuri e inadatti a soddisfare i requisiti minimi di benessere delle persone. Proprio il rapporto tra benessere e progettazione è al centro del tema del workshop.

A partire da uno scenario dato, in un contesto di inclusione sociale, il team di lavoro dovrà elaborare nuove soluzioni per un abitare socialmente inclusivo, rispettando la normativa vigente e individuando dinamiche relazionali, esigenze e bisogni di una società allargata. 

La partecipazione richiede agli studenti di relazionarsi direttamente con una parte della società spesso emarginata, in una dimensione di scambio e ascolto reciproco, e offrire la propria professionalità per arrivare a nuove soluzioni necessarie alla costruzione di una società più aperta e paritaria. 

Partecipazione

Possono partecipare al MinD studenti universitari delle aree Design, Architettura, Psicologia, Scienze dell'Educazione, Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica, Antropologia e indirizzi affini. 

Il Comitato Scientifico selezionerà i partecipanti che usufruiranno di borse di studio a intera copertura delle attività formative, del materiale didattico e delle spese di vitto e alloggio per chi ne avrà necessità. 

Candidatura

Per candidarsi sarà necessario inviare una lettera motivazionale, un breve CV e, per gli studenti di Architettura e Design, un portfolio a madindesign@camplus.it entro il 5 febbraio 2017

Appuntamento

dal 9 al 13 marzo 2017
Collegio Universitario di Merito Camplus Lingotto - Via Nizza 230, Torino

Bando

Per maggiori informazioni visitare il sito internet www.madindesign.com oppure scrivere a madindesign@camplus.it. Sarà possibile anche partecipare a un webinar informativo programmato per l'1 febbraio 2017 iscrivendosi su www.tinyurl.it

pubblicato in data: