Scuola del Patrimonio, online il bando di selezione

corso di alta specializzazione gratuito con borsa di studio annua di 14.700 euro | under 36

Candidature entro il 6 aprile 2020

La Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali ha aperto le selezioni per i 20 allievi del corso biennale Scuola del Patrimonio 2020/2022, un percorso di alta specializzazione e ricerca internazionale per i futuri professionisti del patrimonio culturale.

La formazione è gratuita ed è sostenuta da una borsa di studio del valore di € 14.700,00 annui.

Potranno partecipare archeologi, architetti, paesaggisti e conservatori, storici dell'arte, antropologi, archivisti, bibliotecari e altri specialisti nel campo delle attività culturali che siano in possesso di un titolo di scuola di specializzazione o dottorato e non abbiano superato i 36 anni di età.

Il corso - in italiano e in inglese - intende integrare la formazione tecnico-scientifica degli allievi con lo sviluppo di competenze trasversali coerenti con i nuovi contesti di cura e gestione del patrimonio culturale, nel settore pubblico e privato, in ambito nazionale e internazionale.
L'obiettivo è quindi favorire la continuità fra formazione specialistica e mondo del lavoro, rendendo i profili professionali di provenienza più aderenti tanto ai nuovi confini del patrimonio culturale, quanto ai fabbisogni di istituti, organizzazioni e imprese culturali. 

Gli insegnamenti sono di tipo teorico, seminariale e applicato ed è previsto un periodo di internship della durata di 12 mesi, da svolgersi presso soggetti pubblici o privati, italiani o stranieri, operanti nei settori del patrimonio culturale, finalizzato a sviluppare un progetto di ricerca a valenza applicativa.

Procedura di selezione

Saranno selezionati attraverso una procedura pubblica per titoli ed esperienze, prova scritta e colloquio 20 professionisti tra archeologi, architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori, storici dell'arte, antropologi fisici e demoetnoantropologi, archivisti, bibliotecari, altri specialisti nelle attività culturali.

I candidati dovranno avere i seguenti requisiti:

  • non aver superato il 36° anno di età
  • titolo accademico di livello superiore: diploma di specializzazione o dottorato di ricerca (almeno biennale) in ambito patrimonio e attività culturali
  • padronanza delle lingue italiana e inglese

Borsa di studio

Il corso è gratuito, saranno predisposte 20 borse di studio a carico della Fondazione per ciascun anno di corso (ogni borsa è pari all'importo di € 14.700,00 annui lordi).
La borsa di studio è erogata con cadenza mensile nel rispetto dell'obbligo di frequenza e dell'esito positivo delle valutazioni di profitto secondo quanto previsto dal Regolamento didattico.

Titolo

Al termine del Corso, previa valutazione dell'intero percorso, viene rilasciato, ai sensi del D.L. 22 giugno 2012 n. 83, art 67 e s.m.i., il titolo di Diploma di alta specializzazione e ricerca nel patrimonio culturale, cui corrispondono 150 crediti ECTS (European Credit Transfer and Accumulation System), validi e riconosciuti all'interno dello spazio europeo.

Iscrizione

La domanda di partecipazione va compilata utilizzando esclusivamente l'apposita procedura online entro e non oltre il 6 aprile 2020.

Dove

Il Corso ha durata biennale e richiede un impegno a tempo pieno.

  • Attività di aula in Roma
  • Visite di studio e attività di ricerca in Italia
  • Internship in Italia e all'estero

Bando 

+ info: www.fondazionescuolapatrimonio.it

pubblicato in data: