IFTS - Tecnico di programmazione e gestione digitale del cantiere per il recupero del patrimonio esistente

corso gratuito co-finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia-Romagna

Bologna, novembre 2020 - settembre 2021 | Iscrizioni entro il 20 ottobre

IFTS - Tecnico di programmazione e gestione digitale del cantiere per il recupero del patrimonio esistente

A partire da novembre 2020, l'Istituto Professionale Edile I.I.P.L.E. con sede in via del Gomito 7 a Bologna, offre la possibilità di frequentare un nuovo percorso formativo di istruzione e formazione tecnica superiore.

Il corso IFTS "Tecnico di programmazione e gestione digitale del cantiere per il recupero del patrimonio esistente" offre l'opportunità di acquisire competenze tecniche e specialistiche richieste dal mercato, di conoscere imprese di costruzione e studi professionali del settore edile e della rigenerazione urbana.

È un corso aperto a occupati e non occupati, a disoccupati in cerca di nuova occupazione nell'ambito del processo edile; è un'ottima occasione per entrare nel mondo del lavoro.

Il profilo professionale in uscita dal percorso formativo è quello di tecnico di conduzione del cantiere edile, in grado di coordinare il processo di costruzione e/o ristrutturazione, presidiare gli aspetti programmatori, gestionali e di controllo dell'esecuzione dei lavori, nell'ottica dell'ottimizzazione delle risorse impiegate. È una figura che sa riconoscere e affrontare imprevisti e varianti relativi alla gestione della commessa, interviene sugli aspetti connessi alla sicurezza, è in grado di applicare soluzioni in materia di efficienza energetica avvalendosi del supporto di impiantisti. Sviluppa conoscenze legate all'analisi dei fabbisogni manutentivi, pianificando gli interventi volti al mantenimento del patrimonio immobiliare ed alla riqualificazione, comprese le azioni di contenimento energetico, ed è in grado di occuparsi di interventi per la sicurezza statica e il consolidamento strutturale sia negli edifici esistenti che nelle nuove realizzazioni edilizie.

Saranno ammessi i 20 partecipanti che superano la selezione.

I destinatari sono giovani e adulti, in possesso almeno del diploma di istruzione secondaria superiore (prioritariamente dell'IIS ad indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio). Il corso si rivolge anche a laureati e laureandi, in Architettura e Ingegneria.

Durata del corso

Sono previste in totale 800 ore di cui 240 di stage aziendale; saranno organizzate visite guidate in Italia; sarà possibile partecipare al progetto BUILD-UP YOUR FUTURE WITH ERASMUS+ in aggiunta al percorso IFTS ed effettuare così un'esperienza formativa all'estero di un mese.

Le lezioni si svolgeranno di norma dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle or e 13.30. Per il periodo di stage l'impegno giornaliero sarà di 8 ore presso aziende e/o studi professionali.

L'aula sarà integrata con lezioni pratiche con attività di laboratorio, esercitazioni e work project.

Programma formativo

  • programmazione dei lavori e gestione del cantiere 
  • pianificazione e controllo della produzione e i processi; 
  • impiego di metodi e strumenti matematici per la gestione del cantiere
  • gestione della contabilità di cantiere, gestione della sicurezza e delle procedure di qualità ed ambiente 
  • Obiettivi di Agenda 2030: materiali, risorse energetiche, progettazione partecipata 
  • utilizzo del software di modellazione virtuale BIM (Building Information Modeling) nell'industria delle costruzioni 
  • programmazione e gestione della manutenzione del patrimonio esistente; 
  • conoscenza degli aspetti legati alla sismica ed elementi di riqualificazione energetica degli immobili 
  • uso di strumenti di comunicazione e tecniche di lavoro di gruppo 
  • uso della lingua inglese

Al termine del percorso, previo superamento dell'esame finale, sarà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore in "Tecniche di organizzazione e gestione del cantiere edile".

PARTNER del progetto:

  • Università di Bologna - Dipartimento di Architettura - DICAM
  • I.I.S. "Crescenzi Pacinotti Sirani"

Imprese

GALILEO INGEGNERIA s.r.l., RICERCA E PROGETTO - Galassi, Mingozzi e Associati, CERTIMAC Soc.Cons. a r.l., CMB soc.coop, GARC S.p.A., CIRES società cooperativa, ORDINE DEGLI INGEGNERI della Provincia di Bologna, ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI di Bologna, COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI di Bologna, EDILFORM ESTENSE, CONSORZIO FORMEDIL EMILIA-ROMAGNA, ITS Territorio Energia Costruire; IBA CM S.p.A., COGEI Costruzioni srl, Impresa Edile Saverino Maurizio, Studio ing. Luca Lenzi, Ing. Martin Piccini, LIBRA Società di Ingegneria s.r.l., BBP Ingegneria s.r.l., T.H.E.MA s.r.l.; BAU Studio, Edil Evolution s.r.l.s., Geo Costruzioni s.r.l.

Oltre alle aziende incluse nella partnership, per la fase di stage potranno essere coinvolte altre imprese e studi professionali.

Contatti per ulteriori informazioni

Simonetta Moscoloni
Tel. 051 327605
E-mail: simonettamoscoloni@edili.com

EDILI.COM

Operazione Rif. PA 2019-12152/RER approvata con deliberazione di Giunta Regionale n. 1323 del 29/07/2019 e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna.

L'Istituto Professionale Edile di Bologna è l'Ente di Formazione previsto dai Contratti Collettivi di Lavoro del settore edile. È un Organismo accreditato alla Regione Emilia Romagna per l'Obbligo Formativo, l'Obbligo di Istruzione, la Formazione Superiore, la Formazione Continua e Permanente, l'Apprendistato e le Utenze Speciali. È sede operativa accreditata al Servizio Lavoro in partnership con il Formedil Emilia Romagna. Si occupa della formazione di tutti i profili professionali dell'edilizia per aggiornare, qualificare e perfezionare gli addetti del settore, i professionisti e i giovani in obbligo scolastico e formativo. È inoltre impegnato in progetti europei nel settore delle costruzioni, con particolare attenzione a tematiche innovative come il BIM - Building Information Modeling, l'efficienza energetica e l'ambiente. Svolge la propria attività in collaborazione con associazioni di categoria, istituzioni scolastiche del territorio, università e ordini professionali.

Tecnico di programmazione e gestione digitale del cantiere per il recupero del patrimonio esistente

  • Sede: Bologna, via del Gomito 7
    presso I.I.P.L.E.
    Istituto Istruzione Professionale
    Lavoratori Edili
    della provincia di Bologna
  • Invio candidature
    entro il 20 ottobre 2020
  • Durata
    novembre 2020 - settembre 2021
  • Quota di iscrizione
    Gratuito
  • Posti disponibili
    25
  • Web. www.edili.com
  • Tel. 051 327605
nov 23
set 30

IFTS - Tecnico di programmazione e gestione digitale del cantiere per il recupero del patrimonio esistente corso gratuito co-finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia-Romagna
c/o I.I.P.L.E., via del Gomito 7, Bologna

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: