Gorizia anno zero - tracce del confine scomparso

workshop

Gorizia, 22-25 luglio 2004

Come documentare la fisicità del confine, le realtà che esso ha contribuito a formare e le tracce che gli sopravvivranno. Il mezzo impiegato sarà la ripresa fotografica, per la sua capacità di indagine sul territorio e per la valenza evocativa che le sono propri.

ATTIVITA’/PROGRAMMA Il workshop prevede una parte teorica - presentazione del caso studio da parte dell’arch. Antonio Angelillo e impostazione dei lavori da parte del fotografo Guido Guidi – e una parte pratica caratterizzata da due fasi: - esercitazioni in gruppi divisi per singolo aree; - dibattito e confronto con il docente per la selezione del materiale fotografico adeguato per la pubblicazione.  

ISCRIZIONI Il corso è indicato per cultori della materia, professionisti e studenti (architettura, design, paesaggismo, ingegneria ambientale, scienze ambientali…) interessati ad approfondire sia la tecnica fotografica, a fianco di uno dei massimi esponenti italiani in questo campo, sia il modo con cui si presentano i confini. Per la partecipazione al corso sono necessarie delle basi tecniche medie sulla ripresa fotografica.

Per iscrizioni: ACMA Centro Italiano di Architettura
via Antonio Grossich 16, 20131 Milano T. 02/70639293 F. 02/70639761 www.acmaweb.com acma@acmaweb.com

pubblicato in data: