Le pietre da costruzione e decorative delle regioni d'Italia

corso di perfezionamento

pubblicato il:

Venezia, 27 settembre – 1 ottobre 2004

Ateneo:
Università IUAV di Venezia - Dipartimento di Storia dell'Architettura

destinatari:
Laureati in Archeologia e storia dell’arte, in Architettura, Beni Culturali, Scienze Matematiche fisiche e Naturali, Operatori nel settore del restauro.

contenuti del corso:
La prima necessità di conoscenza che si presenta nell’affrontare il restauro di un manufatto lapideo, sia esso una scultura o una fabbrica, è la identificazione dei suoi materiali lapidei costituenti. Al fine di preparare i destinatari di cui sopra al raggiungimento di tale conoscenza, si è pensato di organizzare il presente corso di aggiornamento che potrebbe essere inquadrato con il termine di petrografia urbana. Il corso è infatti finalizzato a dare informazioni sulla natura, origine, composizione, storia d’uso e diffusione delle più importanti pietre da costruzione e decorative usate nei centri storici delle varie regioni italiane. Esso comprenderà anche le più diffuse pietre di origine mediterranea importate nella nostra penisola nel corso dei secoli. L’obiettivo è quello di dare una panoramica, la più approfondita possibile, su quanto è noto sull’argomento, integrato da una visita esemplificativa della metodologia di studio finalizzata all’identificazione delle specie lapidee di un monumento.

Quota di iscrizione prevista in euro 500.

Informazioni: Giovanna Pensa e-mail: pensag@iuav.it 
tel. 041.2571459 fax 041.2571434  

Informazioni sul web