Il racconto dello spazio. L'architettura tra cinema e video

master II edizione

pubblicato il:

iscrizione entro 10/03/2006

Inarch - Istituto Nazionale di Architettura

A partire dalle competenze culturali dell'architetto, il master si articola intorno al tema del racconto dello spazio utilizzato come chiave per introdurre gli studenti al mondo del cinema, nei suoi aspetti generali, e al mondo del video affrontato specificatamente dal punto di vista del video di architettura.

Strutturato in due sezioni operative, una sul cinema ed una sul video, ed una sezione teorico critica di raccordo, il master si propone di:

  • fornire agli architetti una panoramica sulle fasi principali della concezione e produzione del cinema - dalla sceneggiatura, alla regia, montaggio, fotografia, scenografia e visual effects - mettendo direttamente a contatto gli studenti con esperti delle varie discipline e fornendo l’accesso ad un successivo stage specializzante presso strutture operanti nel mondo della produzione cinematografica;
  • formare architetti capaci di utilizzare il video come strumento di elaborazione, verifica e comunicazione del progetto di architettura, accompagnando gli studenti da un livello di conoscenza di base dei software per il disegno, la modellazione e l’animazione sino ad un loro utilizzo avanzato e critico.  

L'accesso al Master è riservato a persone in possesso di Laurea in Architettura o diplomi equivalenti. Possono essere presi in considerazione anche studenti laureandi o titoli e lauree di diverso tipo e/o indirizzo purché venga mostrato un particolare interesse culturale-professionale in merito alle materie trattate. Il Master si attiva con un minimo di 14 corsisti.

Il costo del Master è di 4.300,00 Euro più IVA (20%).

 

Ulteriori informazioni su
www.inarch.it/cinema_e_architettura_06/cinema_architettura.htm