Recupero ambientale e tecniche di ingegneria naturalistica

corso di formazione

iscrizioni entro il 15 settembre 2008

Nel contesto del progetto Osservatorio geomorfologico, la Riserva Regionale dei Calanchi di Atri e il WWF promuovono un corso di formazione dedicato alla gestione e manutenzione del territorio e alla difesa e conservazione della risorsa suolo.

Il corso viene svolto in collaborazione con il Comune di Atri, la Regione Abruzzo, la cooperativa Pacha Mama e l'AIPIN (Associazione Italiana Per l'Ingegneria Naturalistica) ed è dedicato a tecnici (ingegneri, architetti, forestali, geologi, geometri, naturalisti) di enti pubblici, imprese private e liberi professionisti e studenti.

Il corso prevede:
 - lezioni teoriche in classe
 - cantiere didattico
 - escursione didattica ad opere di I.N.

 

I Calanchi di Atri

La Riserva Naturale Regionale "Calanchi di Atri" si estende per 380 ettari nel territorio del comune di Atri, in provicia di Teramo e rappresenta un vero e proprio laboratorio naturale per ricerche e studi in campo ambientale. La caratteristica più famosa della Riserva sono le "bolge dantesche", forti incisioni del terreno dovute all'azione della pioggia sulle argille portate in superficie da smottamenti.

 

Informazioni generali

 - Durata: 56 ore
 - Periodo: 18-19-20 Settembre 2008
                25-26-27 Settembre 2008
                2-3-4 Ottobre 2008.

 - Costo di iscrizione: 50 euro (30 euro soci WWF e AIPIN)
 - Numero posti: venti

 

Termine iscrizioni: 15 Settembre 2008

 

Per maggiori informazioni e per iscriversi:

 - www.comune.atri.te.it
   Scarica il programma | brochure | modulo iscrizione

pubblicato in data: