Scenografia urbana_teatrale_digitale

Master Universitario di I livello

proroga scadenza iscrizioni 31.12.2008

La Facoltà di Valle Giulia - "Sapienza" Università di Roma - ha istituito la prima edizione del Master Universitario di I livello in
Scenografia urbana_teatrale_digitale.

Direttore del Master: Prof. Arch Giuseppe Strappa
Coordinatore: Prof. Arch Andrea Moneta

Il fine del master è di sviluppare una concreta professionalità nel campo del progetto e della gestione dello spazio attraverso un'idea di scenografia estesa dalla città al teatro, dal paesaggio all'ambiente digitale.

 

Il master ha carattere esperenziale e mira alla formazione di figure professionali innovative, capaci di gestire e sperimentare una nuova concezione dello spazio secondo un metodo di ricerca che passa dal generale al particolare, dagli spazi aperti a quelli chiusi, dalla realtà materiale alla doppia realtà dei mondi virtuali e immateriali. Un'offerta didattica, dunque, mirata alla ideazione, progettazione e allestimento di spazi nel territorio di intersezione e sovrapposizione tra le discipline del teatro e quelle dell'architettura.

 

Destinatari
Visto il suo ambito d'azione ed il suo carattere multidisciplinare, il master si rivolge a:

titolari di laurea triennale, laurea specialistica o laurea vecchio ordinamento nelle discipline dell'Architettura, dello Spettacolo teatrale, cinematografico e televisivo, dell'Ingegneria edile, della Pianificazione territoriale e ambientale, delle Scienze della Comunicazione, delle Scienze Sociologiche;

titolari di diploma accademico di primo o secondo livello in Arti visive e discipline dello spettacolo o equiparato.

liberi professionisti: architetti, scenografi, urbanisti, registi, purché in possesso dei titoli suindicati

Workshop e Stage
L'offerta formativa prevede di alternare la formazione teorica di base con workshop da realizzare sul territorio e in teatro. Attraverso la sperimentazione di un approccio inedito, docenti, professionisti, abitanti e gli stessi studenti saranno inizialmente chiamati a condividere una nuova concezione dello spazio per la comunità. L'analisi, l'ascolto, la mappatura, la relazione diretta e quella mediata dagli strumenti della rete, consentiranno agli studenti di costruire un'esperienza pubblica aperta ai cittadini, valorizzando ed evidenziando ciò che è nascosto, ciò che viene custodito attraverso le pratiche quotidiane e ciò che ancora non è spazio.

Evento finale del master (Tesi di Diploma) sarà la messa a sistema delle esperienze fatte sul territorio attraverso la costruzione di uno spettacolo all'interno di uno spazio teatrale, sfruttando le competenze acquisite nel campo della scenotecnica e della tecnologia multimediale e virtuale.

Per gli studenti meritevoli è previsto uno stage da realizzare presso enti, fondazioni e associazioni del territorio che hanno come obiettivi la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale, architettonico e sociale.

Sede, durata e frequenza
Il Master ha una durata di 1.500 ore, secondo il calendario che la Direzione del Master porterà a conoscenza degli ammessi con apposito avviso.

La sede di svolgimento del master è presso la Facoltà di Architettura Valle Giulia e le sedi operative dell'Associazione Culturale Archabout a Roma; parte dei corsi e delle attività di supporto didattico si svolgeranno presso le sedi di Enti Teatrali, Laboratori di scenotecnica, Organizzazioni, Istituti, Associazioni, che verranno coinvolte a vario titolo nell'organizzazione del master.

E' richiesta la frequenza del 70% delle attività del master.

Calendario scadenze - Proroga
- entro il 31.12.2008: presentazione domande di ammissione

 

Per ulteriori informazioni: www.masterscenografia.it

pubblicato in data: