Paesaggio: immagine e realtà

corso di formazione

iscrizioni entro il 3 ottobre 2008

L’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti e la Fondazione Federico Zeri organizzano un un corso di alta formazione dedicato al tema del paesaggio che sarà affrontato partendo da una prospettiva storica e culturale: la rappresentazione nelle arti figurative (pittura, fotografia), la geografia dei luoghi, trasformazioni e  permanenze nel territorio.

 

La struttura del corso
La prima parte del corso si svolgerà a Venezia e avrà, come filo conduttore, la percezione del paesaggio  caratterizzato dalla presenza dell’acqua.

Venezia si distingue per essere in mezzo a una laguna collegata alle vicine città e all’entroterra veneto attraverso una rete di fiumi e canali navigabili. Ciò ha influenzato ogni aspetto della sua storia, dall’organizzazione politica e amministrativa, alle relazioni economiche con la terraferma, fino a caratterizzarne l’architettura e ogni espressione artistica.


La seconda parte, a Bologna, tratterà il rapporto tra storia, rappresentazione e documentazione del paesaggio. Dalla nascita della cartografia nel Cinquecento, alla emancipazione del genere del paesaggio nella pittura del Sei e Settecento, fino alla fotografia come strumento di documentazione tra Otto e Novecento.

Sono, inoltre, in programma seminari sui materiali originali conservati nella Fototeca Zeri attraverso i quali sarà possibile mettere a fuoco l’importanza della documentazione fotografica come memoria storica di luoghi perduti e dei mutamenti del territorio e delle città.

 

A chi è rivolto
I corsi sono rivolti a giovani laureati, specializzandi e dottorandi di università italiane e straniere in numero di 25, selezionati sulla base del curriculum di studi e dei titoli presentati.

I corsi avranno la durata di 6 giornate  (da lunedì a sabato) e si svolgeranno nelle sedi dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti a Venezia e  della Fondazione Federico Zeri a Bologna.

Il programma è suddiviso in lezioni di carattere storico artistico, esercitazioni sui materiali fotografici  originali della Fototeca Zeri e sopralluoghi a Venezia, Bologna e nei territori limitrofi.

 

Quota di iscrizione
La quota di iscrizione, fissata in 300,00 euro, comprende le spese di organizzazione, di insegnamento, le visite che integrano il corso e l'ospitalità a Venezia e Bologna.

I curatori del corso valuteranno l'assegnazione di tre borse di studio destinate a coprire la quota di iscrizione. Le borse saranno assegnate sulla base del curriculum e su eventuali altri titoli presentati, a giudizio insindacabile dei curatori. 

 

Sedi del corso
Da lunedì 20 a mercoledì 22 ottobre a Venezia, Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, Palazzo Cavalli Franchetti

Da giovedì 23 a sabato 25 ottobre a Bologna, Fondazione Federico Zeri.

 

Iscrizione
Le domande di ammissione dovranno pervenire entro il 3 ottobre  2008 alla segreteria della Fondazione Federico Zeri (preferibilmente per posta elettronica).

 

 

Per maggiori informazioni

 - www.istitutoveneto.it

   fondazionezeri.info@unibo.it | T. +39 051 20 97 486 / 471

pubblicato in data: