Azatlyk Square, la vivace e colorata piazza dello studio Drom

È dello studio emergente Drom – selezionato da Domus tra le migliori 50 firme dell’architettura 2020 – la trasformazione di un vuoto urbano a Naberezhnye Chelny, una città russa cosiddetta «monotown», ossia nata (alla fine degli anni Settanta) attorno ad un’industria, in questo caso si tratta della Kamaz, famosa per i suoi camion.

per approfondire clicca QUI

 

pubblicato in data:

drom info