Notte OAB con Álvaro Siza Vieira

Bergamo, 10 ottobre 2009 ore 17.00

L'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bergamo organizza sabato 10 ottobre 2009 alle ore 17 presso la sede dell'associazione culturale ALT- Arte Lavoro Territorio ad Alzano Lombardo l'evento culturale e conviaviale "Notte OAB" alla quale parteciperà l'architetto di fama mondiale e Premio Pritzker, Álvaro Siza Vieira.

Ogni anno, il primo lunedì di ottobre si festeggia la Giornata Mondiale dell’Architettura. In occasione di tale celebrazione, posticipata al fine settimana, l’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Bergamo ha organizzato un evento multidisciplinare, culturale e conviviale che, a tre mesi dall’insediamento del nuovo Consiglio si propone come vero e proprio atto inaugurale del nuovo mandato e occasione di incontro, di conoscenza e di partecipazione di tutti gli iscritti, ospitando uno dei più importanti e apprezzati architetti di riferimento dell’architettura contemporanea.

Programma

ore 17.00 Apertura al pubblico

ore 17.15 Tavola rotonda

introduce:

PAOLO BELLONI
Presidente dell'Ordine degli Architetti PPeC della Provincia di Bergamo

intervengono:

ALVARO SIZA
FRANCESCO DAL CO
CARLOS CASTANHEIRA
MADDALENA D'ALFONSO
MARCO INTROINI

ore 20.15 Buffet

ore 21.30 LUCA SANTIAGO MORA
Filmato "Caucasian PET Company - economies at war:an exemplary story"

ore 22.00 OTOLAB
Performance audiovisiva "giardini neri"

ore 23.00-24.00 Musica dal vivo

In occasione dell'evento sarà presentato la nuova pubblicazione
Alvaro Siza: due musei edizioni ElectaArchitettura

Prenotazione obbligatoria da effettuarsi presso la segreteria dell’Ordine Architetti di Bergamo a mezzo mail info@architettibergamo.it | Modulo di iscrizione

+ info: www.architettibergamo.it/Eventi-ind/notteoab2009.aspx

Venerdì 9 ottobre alle ore 19,00, presso l'atelier Vaerini a Bergamo in via De Amicis, sarà inoltre inaugurata la mostra fotografica di Marco Introini relativa a due musei dell'architetto portoghese

pubblicato in data: