Adolf Loos nella Repubblica Ceca

mostra di architettura

Latina, 10 ottobre - 10 gennaio 10

La Casa dell'Architettura, insieme al Museo di Praga e al Centro di ricerche Adolf Loos e in collaborazione con il Comune di Latina, presenta una manifestazione dal titolo Adolf Loos nella Repubblica Ceca a Latina.

Gran parte degli studi, dei progetti, delle ricostruzioni, degli oggetti disegnati e realizzati dal grande architetto boemo nel territorio ceco dalla fine dell'800 al 1933 anno della sua morte, rappresentano la spina dorsale di una mostra unica nel suo genere. La scelta di portarla nella città conosciuta per le sue architetture funzionaliste è conseguenza di un lavoro di ricerca che il nostro istituto da oltre dieci anni porta avanti con l‘obiettivo di promuovere l'affermazione e la diffusione dei principi civili che trovano sintesi nella città intesa come aspirazione collettiva.

La coincidenza temporale tra l'esperienza delle cosiddette «città di fondazione» e il lavoro di Loos costituisce l'occasione per una riflessione più approfondita sui temi del moderno e, al contempo, stabilisce relazioni e scambi tra le diverse istituzioni culturali europee. La mostra dopo Praga e dopo Latina viaggerà alla volta di Brno, a riprova della valenza internazionale riconosciutale.

Il progetto è quello di una mostra su Adolf Loos che si terrà dal 10 ottobre 2009 al 10 gennaio 2010 presso l'ex Garage Ruspi in via Emanuele Filiberto a Latina, accompagnata da una serie di convegni e incontri che approfondiscano gli aspetti inerenti la sua ricerca in campo architettonico, la riflessione sugli strumenti della costruzione e dell'urbanistica e i legami con lo sviluppo di una città come Latina.

Primo Convegno

Lunedi 12 ottobre alle ore 18.00 presso la sala conferenze del Palazzo della Cultura di Latina ci sarà il primo degli appuntamenti culturali di approfondimento del tema della mostra, organizzati dalla Casa dell'Architettura e dall'Ordine degli Architetti di Latina. Ad aprire il ciclo di conferenze sarà il professore architetto José Ignacio LINAZASORO, con una lectio magistralis dal titolo: "Adolf Loos: la qualità versus lo stile".

Linazasoro è nato a San Sebastian (Spagna) nel 1947. Laureato alla Scuola di Architettura di Barcellona nel 1972, ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso la stessa nel 1980. Docente alla Scuola di Valladolid (1983-87), insegna all'ETAM di Madrid dal 1988. Invitato nelle principali scuole di architettura del mondo, ha partecipato e vinto diversi concorsi, diventando uno tra gli architetti più noti e autorevoli del panorama internazionale.

Mostra: 10 ottobre 2009 - 10 gennaio 2010 | ingresso libero
Latina, ex garage Ruspi - largo Giovanni XXIII (via Emanuele Filiberto)
apertura martedi - domenica ore 9,30 - 13,00 / 15,30 - 19,30

+ info: www.loosalatina.com

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: