Architetti, Idee Giovani per la Professione

tavola rotonda

pubblicato il:

Forte di Bard (Ao), sabato 31 ottobre 2009

L'associazione G.A.C., Giovani Architetti del Canavese, con l'obiettivo di promuovere il confronto tra giovani architetti della Valle d'Aosta e del Canavese sulle problematiche della categoria e valorizzare l'immagine e le competenze dell'architetto quale figura indispensabile alla comprensione della complessa trasformazione in atto nel mondo della professione, organizza e coordina la tavola rotonda "Architetti: idee giovani per la professione".

Attraverso questo incontro l'associazione G.A.C. che ha affiancato, negli anni, alla programmazione di eventi culturali e viaggi studio, all'attenzione verso le problematiche e i cambiamenti nella professione, la partecipazione attiva al Giarch (Coordinamento Nazionale dei Giovani Architetti), intende evidenziare il riconoscimento, nel lavoro e nell'impegno dei giovani, della passione, dei desideri, delle qualità che li contraddistinguono nell'esercizio della professione.

La tavola rotonda vuole sottolineare l'impegno concreto e positivo per il futuro della professione di architetto e favorire il dibattito tra i giovani, valorizzandone la professionalità nel rapporto con istituzioni, committenti e collettività e con l'intento di creare una rete fra professionisti di regioni vicine.

I Concorsi di idee e di progettazione, gli incarichi pubblici e i requisiti richiesti, il ruolo sociale dell'Architetto, la deontologia, la comunicazione, la sinergia tra le associazioni sono alcuni dei temi che avranno modo di essere dibattuti ed analizzati nello specifico. Un segnale chiaro, dunque, emerge: i giovani architetti chiedono di essere coinvolti per la qualità del loro lavoro, chiedono di essere ascoltati per le idee ed i progetti che propongono, chiedono di essere sostenuti nel ruolo di attori nella costruzione del futuro del nostro Paese offrendo la loro piena disponibilità al servizio di quelle istituzioni che credono realmente nelle politiche giovanili.

L'incontro sarà coordinato da Graziano Pelagatti, Presidente dell'associazione Giovani Architetti del Canavese.

Moderatori: Corrado Binel (architetto, Aosta) Enrico Giacopelli (architetto, Torino)

Durante i lavori verrà proiettato una rassegna realizzata con il contributo dei progetti (realizzati e non) inviati dai soci.

Programma della giornata

- 9.30 Registrazione dei partecipanti
- 10.00 Inizio dei lavori
- 12.30 Termine dei lavori
A seguire aperitivo
- 13.15 Pranzo*

Dopo il pranzo, per chi lo desidera, sarà possibile visitare l'allestimento del Museo delle Alpipresso il Forte (aperto fino alle ore 19.00; la visita è a pagamento: il costo del singolo biglietto a noi riservato sarà di 5,00 euro e sarà possibile utilizzarlo entro un mese dalla data di emissione).

*il pranzo si terrà presso il Forte di Bard. Il costo è di 25,00 euro per persona. E' necessario confermare la propria presenza entro il 29 ottobre all'indirizzo mail info@architettigac.org o al n. 349-2846477.

G.A.C. - Giovani Architetti del Canavese Sede legale: via Cesare Battisti, 11 - 10011 Aglié (TO) info@architettigac.org | www.architettigac.org