Le Alpi in giardino. Progetti per il giardino botanico alpino

mostra di architettura del paesaggio

Trento, dal 4 al 30 dicembre 2009

Una mostra presenta i progetti elaborati nel workshop  di progettazione "il giardino botanico alpino Viotte di Monte Bondone" sotto la guida di due prestigiosi docenti di architettura del paesaggio, lo svizzero Paolo L. BàŒrgi e la catalana Imma Jansana con i docenti tutor archh. Francesca Benati e Giovanna Salgarello.

Il progetto nato dalla collaborazione tra il Museo Tridentino di Scienze Naturali e le Università  IUAV di Venezia (Facoltà  di Architettura, Dipartimento di Progettazione Architettonica) e Università  degli Studi di Trento (Facoltà  di Ingegneria, Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura), coordinate rispettivamente dai proff. Renato Bocchi e Claudio Lamanna, si è proposto di elaborare delle idee per un intervento di riordino del giardino botanico alpino delle Viotte del monte Bondone e di sviluppare linee guida di arricchimento della sua offerta.

Ad un primo sguardo si nota come i successivi ampliamenti subiti dal giardino botanico rispetto ad un nucleo originario abbiano delineato la mancanza di un impianto unitario architettonico e paesaggistico e come risulti quindi evidente la necessità  di una infrastruttura, che coinvolga tutti gli elementi che si sono stratificati nella storia del giardino e li faccia interagire tra loro e col visitatore secondo un filo conduttore che valorizzi opportunamente anche il contesto paesaggistico in cui il giardino si colloca.

Entrambi i progetti presentati si propongono quindi di riorganizzare il giardino attraverso un percorso, l'infrastruttura principale, che leghi insieme gli spazi storici e di nuova realizzazione, e tramite l'introduzione di ambiti vegetazionali ed emozionali diversi.

La sintesi compositiva ha portato a due diversi approcci progettuali definiti dagli slogan di progetto:

  • patch-scape, il Giardino Botanico Alpino Viotte con particolare riferimento alla componente arborea per l'Università  IUAV di Venezia (Facoltà  di Architettura, Dipartimento di Progettazione Architettonica)
  • dal Macro al Micro: un nuovo percorso per il Giardino Botanico Alpino Viotte di Monte Bondone per l'Università  degli Studi di Trento (Facoltà  di Ingegneria, Corso di Laurea in Ingegneria Edile ' Architettura)

Durata della mostra: dal 4 al 30 dicembre 2009 | lun - ven  8.30-12.30 14.00-18.00
presso la sala espositiva della Biblioteca del MTSN, via Calepina 10 Trento

pubblicato in data: