L'Italia fuori Italia. Aggirare stereotipi e sentirsi a casa

convegno scientifico

Torino, 28 gennaio 2010, ore 10.00

La Regione Piemonte e l'Ordine degli Architetti PPC della provincia di Torino organizzano la giornata L'Italia fuori Italia. Aggirare stereotipi e sentirsi a casa. Un pubblico distinto per età e interessi potrà seguire il convegno scientifico o l'insieme di incontri ospitati nelle sale auliche del Palazzo Graneri della Roccia, un tempo sede del circolo degli artisti torinesi.

Tra i relatori, architetti, referenti di istituzioni diplomatiche, rappresentanti delle comunità italiane all'estero, artisti e protagonisti della cultura internazionale dialogheranno su molti temi: dal ruolo delle ambasciate alla lettura di storie di migrazione, dall'indagine sugli stereotipi della città italiana ai metodi per aggirarli e "sentirsi a casa".

Dalle 10 alle 17, ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Capitali italiane nel mondo intende valorizzare il ricco patrimonio culturale del lavoro italiano nel mondo riconnettendolo alla storia identitaria nazionale e raccontandolo con particolare attenzione alle giovani generazioni. Illustra la storia dei segni culturali architettonici e urbanistici che gli italiani hanno saputo imprimere nelle città d'emigrazione o nei territori di colonia e che avranno luogo all'interno della cornice di Esperienza Italia, i festeggiamenti per i 150 anni dell'unità d'Italia che si terranno a Torino e in Piemonte.

Numerosi sono infatti gli esempi di città estere che possono definirsi "anche italiane" in Albania, Etiopia, Eritrea, Grecia e Libia quanto in Argentina, Uruguay, Brasile, Stati Uniti, Belgio, Germania, Francia, Svizzera e Turchia, fino alle recenti realizzazioni italiane in Cina e in molti Paesi arabi.

Il progetto Capitali italiane nel mondo e lo studio realizzati dalla Regione Piemonte e dall'Ordine degli Architetti saranno inoltre lo spunto per un allestimento dedicato alle capitali italiane nel mondo che sarà realizzato nell'ambito di Esperienza Italia, i festeggiamenti per i 150 anni dell'unità d'Italia che si terranno a Torino e in Piemonte nel 2011, dal 17 marzo al 20 novembre. La sede scelta sono le ex OGR-Officine Grandi Riparazioni, affascinante esempio di archeologia industriale nelle cui imponenti navate si sono svolti i lavori di costruzione e di manutenzione dei vagoni delle ferrovie dal 1885 alla fine degli anni '70 e nel 2011 sede principale dei festeggiamenti, insieme alla Reggia di Venaria.

Appuntamento: giovedì 28 gennaio 2010, ore 10.00-17.00
Circolo dei Lettori Via Bogino 9, Torino

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: