Una giornata di riscoperta dello spazio pubblico

Roma, 20 marzo 2010 ore 9.00 - 19.00

Nelle strade del Pigneto la manifestazione-evento "Le Orecchie di Giussano" organizzata da Orizzontale, gruppo di studenti di architettura che si propone di operare nello spazio comune.

L'iniziativa avrà luogo nel nello spazio residuale creato dagli slarghi dei marciapiedi (il nome usualmente dato dai tecnici a questi spazi, orecchie, dà nome al progetto).

Per una mattinata verranno installate alcune sculture/architetture effimere in cartone pluri-riciclato, con l'intenzione di stimolare una nuova interpretazione e un diverso uso dello spazi pubblici in questione.

Nello specifico saranno strutture dedicate al gioco dei bambini e all'incontro di tutti gli altri. L'intenzione di Orizzontale è portare l'attenzione su un tipo di spazi invisibili e non-vissuti che abbondano nella città contemporanea. Luoghi dell'attraversamento e mai dell'incontro, questi spazi potrebbero rivestire un ruolo diverso e stimolante nella vita pubblica dei quartieri, favorendo la relazione, la comunicazione, l'integrazione.

PROGRAMMA:

  • 09.00 -10.00
    Colazione: Passate e prendete un caffé al bar per berlo con noi!
  • 10.00 - 12.00
    Ludo-strada: Giochi per i bambini del pigneto e non.
  • 12.00 - 15.00
    Aperitivo e pranzo in strada: portatevi panini, vino, lasagne e melanzane alla parmigiana e portate qualcosa anche per noi, che stiamo faticando
  • 15.00 - 18.00
    Spettacoli: Arte e spettacoli di strada

Appuntamento: sabato 20 marzo 2010 dalle 9.00 alle 19.00
incrocio tra via Alberto da Giussano e via Conte di Carmagnola, Pigneto, Roma

Orizzontale www.orizzontale.org

pubblicato in data: