Milano nei cantieri dell'arte - edizione 2010

Milano, dal 16 al 24 aprile 2010

Convegni e visite guidate, durante la XII Settimana della Cultura, per riflettere sul restauro delle "fabbriche" del '400 e del '500 a Milano. 

Milano nei cantieri dell’arte propone di visitare i cantieri del restauro secondo la suddivisione territoriale utilizzata dal Catasto di Milano dell’Ottocento, basata sulle 6 porte principali:Porta Nuova, Porta Orientale, Porta Romana, Porta Ticinese, Porta Vercellina e Porta Comasina; il nucleo centrale della città è invece considerato a sé stante.

Le visite saranno guidate da esperti del settore del restauro

Gli obiettivi di Milano nei cantieri dell’arte:

• valorizzare le qualità e potenzialità di Milano come città d’arte in un modo inconsueto e innovativo: attraverso la presentazione e l’analisi delle importanti opere di restauro eseguite negli ultimi 10 anni su un patrimonio storico e artistico di straordinario valore;

• promuovere le competenze, il know-how e le tradizioni delle imprese milanesi attive nel settore del restauro conservativo e del consolidamento statico di edifici storici, sia sul fronte dei materiali che delle tecniche di intervento. I cantieri di restauro rappresentano un’importante occasione:

• per realizzare una riflessione storica e una ricostruzione della città anche dal punto di vista del mondo del lavoro e della sua organizzazione operativa;

• per riflettere sul ruolo del restauro come “traghettatore” del valore culturale delle attività pratiche e teoriche (dal rilievo alla ricerca storica, dalle indagini chimico - materiche a quelle di carattere storico, dalle modalità di intervento alle inevitabili scoperte in fase realizzativa);

• per individuare metodologie di intervento da parte delle imprese esportabili all’estero.

In contemporanea con la XII Settimana della Cultura.

PROGRAMMA

Le visite sono gratuite ma è obbligatoria la prenotazione sul sito:
www.milanoneicantieridellarte.it

pubblicato in data: