Gli olandesi NL Architects a Roma

6° appuntamento TALKING IED

Roma, 22 aprile 2010 - ore 18.00

IED Roma ospita Kamiel Klaasse dello studio olandese NL Architects. L'incontro si terrà giovedì 22 aprile nell'ambito di TALKING IED, ciclo di conferenze in cui IED Roma invita personaggi del mondo del design, della cultura e delle professioni creative a raccontare attraverso il proprio lavoro le questioni legate alla costruzione di un futuro possibile.

NL Architects è uno studio di architetti con sede ad Amsterdam. Il gruppo formato da Pieter Bannenberg, Walter van Dijk, Kamiel Klaasse and Mark Linnemann, aprì ufficialmente nel gennaio del 1997, ma iniziò a condividere progetti e spazi sin dagli inizi degli anni novanta.

I quattro architetti si sono formati all'Università di Delft, mentre vivevano ad Amsterdam. Il primo ufficio pendolare degli NL's, una Ford Escort Station blu metallico, ebbe inizio mentre si spostavano tra queste due città. Questo potrebbe anche spiegare il loro logo, che ricorda gli adesivi che si attaccano sul retro delle automobili.

Uno dei temi architettonici affrontati con maggiore impegno e sensibilità da NL Architects è quello della metropoli contemporanea, a cui il gruppo cerca di ridare forma attraverso una gamma di interventi a diversa scala. Per i quattro progettisti, l'architettura è lo strumento attraverso cui indagare e capire la cultura contemporanea e il suo sviluppo. L'aspirazione di NL Architects è di catalizzare la vita urbana alla continua ricerca di alternative nella forma del vivere e del lavorare, intensificando le interazioni urbane facendo fronte all'insieme disordinato di forze che si contrappongono all'interno degli spazi metropolitani, sollecitando in tal senso i suoi stessi abitanti.

Kamiel Klaasse racconterà la sua esperienza professionale e i progetti seguiti dallo studio.

A seguire, un cocktail tematico proposto da Food House, partner dell'evento.

Appuntamento: giovedì 22 aprile 2010 - ore 18.00
IED - via Alcamo, 11 - Roma
Tel. 06 7024025 - E-mail master@roma.ied.it | Web: www.ied.it

pubblicato in data: