Checkin(g) out OF the checkpoint

mostra fotografica

Cagliari, fino al 3 maggio 2010

Racconto fotografico di Machsom Watch. Un'iniziativa della Provincia di Cagliari e dell'Associazione Terra Onlus. Progetto e grafica: Mario Casciu, Francesca Rango

La Cisgiordania è disseminata da circa 600 checkpoints, barriere e blocchi stradali che affliggono la vita dei Palestinesi, impedendo la normale circolazione di persone e merci, condizionando pesantemente la vita quotidiana, il diritto alla salute e all'istruzione.

Nel 2001 un gruppo di donne israeliane fonda Machsom Watch,un'associazione pacifista che quotidianamente osserva gli ingressi ai checkpoints e alle barriere disseminate nella Cisgiordania, denuncia le restrizioni della mobilità e la violazione di diritti umani. La mostra Checkin(g) out of the checkpoint raccoglie parte della documentazione delle volontarie di Machsom Watch, proponendone un racconto fotografico.

L'allestimento si presenta in due spazi distinti, a significare le due esperienze condivise nello stesso territorio. Uno è lo spazio labirintico che metaforicamente rispecchia l'esperienza del checkpoint, luogo che segue logiche militari, spesso arbitrarie, dove le regole cambiano di frequente, seguendo spesso il capriccio di un soldato addetto al controllo.

Appuntamento: fino al 3 maggio 2010, orari 10,30 -13,30 /16,30 -20,30/
Galleria dello Sperone, Bastione di San Remy, Cagliari

Per ulteriori informazioni sugli eventi correlati (conferenze, proiezioni, dibattiti): http://checkingoutofthecheckpoint.blogspot.com/

pubblicato in data: