Campus Rom, c'era una volta Savorengo Ker

mostra + documentario + tavola rotonda

Roma, 15 - 21 giugno 2010

L'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia (IDEA) ed il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari presentano Campus Rom, c'era una volta Savorengo Ker, mostra multimediale che racconta due esperienze di ricerca realizzate dal collettivo Stalker/ON in collaborazione con le comunità Rom della capitale. La mostra è a cura di Michele Carpani, Max Intrisano, Maria Teresa Bovino.

Verrà presentato in anteprima assoluta il documentario C'era una volta… Savorengo Ker, la Casa di Tutti, dei registi Fabrizio Boni e Giorgio de Finis. Savorengo Ker (che in lingua Romanés significa "la casa di tutti") è un progetto sperimentale di costruzione partecipata realizzato nell'ex campo rom Casilino 900. È la storia di un'idea semplice e coraggiosa, divenuta il simbolo di emancipazione di una comunità emarginata. 

E' inoltre prevista una Tavola rotonda, insieme ad antopologi, architetti, rappresentanti delle comunità Rom e delle associazioni che operano sul territorio, in cui si discuterà delle conseguenze del nuovo piano nomadi a Roma e delle proposte per superare il dispositivo dei campi Rom. Il dibattito potrà essere seguito in diretta streaming su www.irida.it

L'ingresso è libero.

Campus Rom è un evento collaterale della Festa dell'Architettura di Roma www.indexurbis.it

Inaugurazione: 15 giugno 2010,  ore 16:30;
Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, Piazza Guglielmo Marconi 8, Roma
periodo espositivo
: 15 - 21 giugno 2010
W. http://campusrom.wordpress.com

pubblicato in data: