Incontro con Luca Molinari

Incontro con l'architetto, curatore del Padiglione Italia: "Ailati: Reflections from the Future" alla 12a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia.

Benevento, mercoledì 20 ottobre 2010, ore 17:30

mostre e convegni

Benevento, mercoledì 20 ottobre 2010, ore 17:30

Incontro a Benevento con l'architetto Luca Molinari, curatore del Padiglione Italia della 12a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia: "People meet in architecture" diretta dall'arch. Kazuyo Seejima. L'evento è organizzato dalla Commissione Cultura del Consiglio dell'Ordine degli Architetti PPC della provincia di Benevento.

Ailati: Reflections from the Future.

E' il titolo che Molinari ha scelto per il Padiglione Italia, "AILATI", non è altro che ITALIA scritta al contrario ed esprime il senso della mostra: una visione originale ed inusuale del Paese, osservato "da diverse prospettive di pensiero, di tempo e di spazio" per catturare, "la complessità e la densità dei fenomeni in atto",  invitando l'architettura contemporanea a comprendere l'Italia e la sua metamorfosi.

Invito

Appuntamento: mercoledì 20 ottobre 2010, ore 17:30
presso sala convegni Palazzo Paolo V, corso Garibaldi - Benevento.

W. www.ordinearchitetti.bn.it

Le tre sezioni di Ailati:

Amnesia nel presente. Italia 1990-2010

È una rassegna di lavori, un viaggio lontano dai circuiti turistici, dalle nostalgie per il passato e dalla cementificazione disordinata, in cui emergono decine di esempi che definiscono una nuova linea dell'architettura italiana. "Mettere a fuoco quello che è stato fatto fra il 1990 e il 2010, significa ricomporre il quadro di una complessa metamorfosi e incrociare una serie di circostanze che hanno determinato il passaggio fra il XX e il XXI secolo", spiega Molinari a proposito di "Amnesia nel presente".

Laboratorio Italia

Allo stesso modo, questa sezione, presenta opere realizzate. Tutte quelle opere che, malgrado la mancanza di una visione unitaria amministrativa, riescono a essere opere di "resistenza civile", come le definisce Molinari, che aggiunge: "È stata una scelta ideologica. Ho selezionato autori che operano nella direzione di un'architettura con un forte ruolo civile, che reagisce con qualità e pensiero". I progetti sono raccolti in base a 10 domande e alle soluzioni con cui ad esse rispondono. Le 10 famiglie tematiche sono: Progettare solidale, Abitare sotto i 1000 euro al mq, Cosa fare dei beni sequestrati alle mafie, emergenza paesaggio, spazi per comunità, nuovi spazi pubblici, ripensare la città, archetipo/prototipo, work in progress,innesti.

Italia 2050

Luogo di dibattito, dove si costruisce un dialogo con Wired, l'autorevole periodico italiano dedicato alle grandi idee e alle tecnologie che cambiano il mondo, chiamando 14 tra scienziati, pensatori, film-maker "produttori" ad indicare le priorità, le parole chiave per l'Italia dei prossimi decenni e altrettanti progettisti a creare visioni esclusive che interpretino tale tema.

W. www.labiennale.org

pubblicato in data: