Infrastrutture e sicurezza: la criticità del paesaggio

Pisa, 28 gennaio 2011, ore 9.00 - 14.00

Sono aperte le iscrizioni alla giornata di studi organizzata dal Laboratorio del Paesaggio di Pisa - Soprintendenza di Pisa, dalle Associazioni Arspat e Assform, nell'ambito del  "Forum 2020 Leggi e cultura del territorio. Le mattinate del Laboratorio del Paesaggio in Soprintendenza": un ciclo di incontri bimestrali, occasioni di confronto anche propositivo su problematiche particolarmente sentite quali: la qualità urbanistica, dell'ambiente e del paesaggio.

Il prossimo appuntamento: "Infrastrutture e sicurezza: la criticità del paesaggio" sarà incentrato sulla riflessione circa la cementificazione spesso illogica, realizzata esclusivamente in risposta alle istanze economiche, alle esigenze di ordine pratico, che la costruzione di infrastrutture troppo spesso determina. La conseguenza: un'attenzione esclusiva all'adeguamento normativo delle nuove opere, un forte disinteresse per la tutela del paesaggio e la distruzione progressiva della tipica e riconoscibile immagine delle nostre città.

Colline tagliate e rette da dighe di cemento, sezioni stradali spesso eccessive che consumano spazio, guard rail, barriere di sicurezza  e cartelloni pubblicitari sempre più impattanti, piazze cittadine occupate da parcheggi, sono solo alcuni esempi di consuetudini che dimenticano la cura del cittadino e del suo ambiente.

E' necessario, dunque, riconquistare la cultura del territorio e la consapevolezza della sostenibilità e di ogni impatto che un eventuale intervento implichi. Basterebbe riferirsi alla regola vitruviana: di ogni opera si dovrebbe verificare insieme alla sicurezza (firmitas) anche l'effettiva funzionalità (utilitas) ed un adeguato rispetto del contesto paesaggistico (venustas).

L'incontro di Pisa offrirà un'utile occasione di confronto, e perché no di ripensamento, non solo per tutti i tecnici ed i progettisti degli uffici pubblici ma anche per tutti i professionisti e per tutti i cittadini che hanno legittimamente bisogno e diritto di esprimere i propri giudizi nella speranza di poter fruire di buone soluzioni formali capaci di esprimere adeguatamente tecnica e bellezza.

La partecipazione alla Giornata di Studi è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione da effettuarsi al sito web www.assform.it. L'attestato di partecipazione, da scaricarsi in seguito, assieme agli atti del seminario, verrà rilasciato esclusivamente a coloro che avranno effettuato l'iscrizione via web.

Programma

Appuntamento: Venerdì 28 gennaio 2011, ore 9.00 - 14.00
presso la Soprintendenza di Pisa, Lungarno Pacinotti, 46 - Pisa

W. www.arspat.it/eventi

pubblicato in data: