Area Riva: parco urbano e centro città

presentazione concorso

Avigliana (TO), venerdì 11 febbraio ore 11.30

Il Comune di Avigliana, in collaborazione con l'Ufficio Concorsi della Fondazione dell'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Torino, promuove un concorso di idee per la riqualificazione di una vasta zona della città, da corso Torino al Paschè, che vede al proprio centro l'Area Riva, circa 20 mila metri quadrati inedificabili, destinati a verde pubblico.

L'operazione urbanistica che ha consentito all'amministrazione comunale di acquisire al patrimonio pubblico l'Area Riva, la zona verde fra corso Laghi e il centro storico della città, muove dal via libera al Piano di edilizia convenzionata per realizzare 26.400 metri cubi di insediamenti abitativi nell'area fra corso Europa, corso Torino e via Falcone, che sono buona parte dei 30.000 metri cubi teoricamente realizzabili sull'area Riva.

Si è concretizzata così la possibilità di trasferire questa volumetria in altre zone edificabili, prevista dalla variante numero 1 al Piano regolatore approvata nel 1997, con la quale l'area Riva è tornata ad assumere la sua destinazione originaria come area interesse pubblico, inedificata e inedificabile, di rilevante interesse paesistico-ambientale, dopo che lo strumento urbanistico, adottato nel 1989, l'aveva classificata come zona residenziale.

Per attuarla, il Comune promuove un concorso di idee che interessa due Ambiti: Ristretto, comprendente l'Area Riva dove sarà realizzato il parco urbano, piazza del Popolo, piazzale Che Guevara e parte del centro storico medievale; Allargato, comprendente corso Laghi dalla stazione ferroviaria alla zona del "Pasché", e corso Torino, la cosiddetta "Grande T".

L'obiettivo è la realizzazione di un nuovo centro città, del quale il centro storico sia parte identitaria ed integrante, costituito dall'Area Riva, luogo simbolo del territorio aviglianese la cui vocazione è ormai acquisita al sentire comune come "il cuore verde" della città, e da piazza del Popolo che, con l'Area Riva e gli spazi pubblici adiacenti dovrà diventare il fulcro della città, luogo d'incontro privilegiato, l'occasione per una rinascita della vita di comunità, negli aspetti che caratterizzano il tempo libero dei cittadini, la presenza del piccolo commercio e del mercato, i momenti di vita civile e culturale.

Il concorso è aperto agli architetti ed agli ingegneri iscritti agli albi dei rispettivi ordini professionali. Al primo classificato vanno 10.000 euro, al secondo 6.000 e al terzo classificato 4.000.

Scadenza presentazione progetti: 15 maggio 2011

BANDO

Appuntamento: venerdì 11 febbraio ore 11.30
Piazza Conte Rosso, 7 Sala Consigliare Comune di Avigliana

+ info su www.to.archiworld.it

pubblicato in data: