Oscuramente

Livorno, 25 febbraio - 5 marzo 2011

Lo Studio di Architettura 70m2 apre le sue porte ad una nuova stagione di eventi, che sarà inaugurata con la mostra di foto installazioni, opera di Binario 7, un collettivo di giovani fotografi che espone lavori corali, frutto della ricerca di metodi espositivi non convenzionali.

In OscuraMente il gruppo di artisti affiancherà in maniera suggestiva psicanalisi e fotografia, guidando lo spettatore in una riflessione su come arte e scienza abbiano contribuìto nel Novecento ad un mutamento radicale nella cultura occidentale, delineando i caratteri di quella modernità della quale ancora oggi rielaboriamo la portata.

Per vedere gli scatti il visitatore percorrerà un passaggio avvolto dal buio, una "camera oscura" dove le immagini si generano colpite dal fascio di luce di una torcia elettrica. Il pubblico compie un'esperienza interattiva dentro la "scatola nera" pensata da 70m2: rimando metaforico alla scatola cranica dove albergano le immagini dell'inconscio. Il suono che accompagna i passi incerti del visitatore e amplia il numero dei sensi messi in gioco, rende questa sperimentazione ancora più coinvolgente.

L'oscurità è il tema centrale dell'installazione: la mancanza reale di luce è il traslato delle tenebre della razionalità. Le foto propongono visioni soggettive di alcuni pazienti freudiani o possibili loro ritratti, ovviamente secondo l'interpretazione di Binario 7. Ogni membro del gruppo si è calato nella psiche di un personaggio per tracciarne una presunta identità, ispirato dalla lettura dei Casi clinici di Sigmund Freud.

Invito

Binario 7: Giulia Barsottini, Alessio Bonatti, Chiara Nicolosi, Francesca Nicolosi, Gian Luca Palazzolo (www.binario7.com). Installazione acustica: Giorgio De Santis.

Appuntamenti
Inaugurazione: venerdì 25 febbraio 2011, ore 18.00.
Periodo espositivo
: 25 febbraio - 5 marzo 2011.
presso Studio d'Architettura 70m2, via Poggiali, 10 - Livorno.

Orari d'apertura: lun.-ven. 9.30/13.00 - 16.00/19.30. Sab. 16.00/20.00.

W. www.70m2.it


Cos'è 70m2.

Settanta metri quadri sono lo spazio a disposizione di chi vuole dare voce e visibilità alle proprie idee. Nello studio di architettura in via Poggiali n.10 a Livorno è stato dedicata un'area espositiva in cui si ospiteranno mostre temporanee di giovani artisti, artigiani, art designers, architetti, ecc, il cui unico fattore comune è la ricerca creativa che deve essere alla base di ogni progetto. Le esposizioni, ciascuna della durata massima di un mese, potranno essere individuali o collettive e periodicamente possono essere organizzati eventi a tema. "70m2" vuole essere una vetrina e un'occasione per far conoscere a Livorno realtà provenienti da altre città, promuovendo lo scambio e la circolazione di idee.

pubblicato in data: