Riti planetari 2A+P/A e Salottobuono

Roma, 22 - 26 febbraio 2011

Nell'ambito del ciclo di mostre del progetto Reload dedicate alla sperimentazione artistica ed alla contaminazione tra architettura e performance, sarà presentata - nella sezione Tunnel di Reload - l'installazione Riti Planetari di 2A+P/A e Salottobuono, curata da Emilia Giorgi e realizzata grazie al contributo di Officine Farneto Creative Factory.

Invitati a intervenire nel tunnel delle ex officine automobilistiche con un'installazione capace di rappresentare in scala ridotta valenze, segnali e linee guida del proprio approccio all'architettura, 2A+P/A e Salottobuono hanno realizzato un percorso per tappe obbligate con cui il visitatore è chiamato a interagire. Una sequenza di portali scandisce lo spazio espositivo, dando vita a una lenta processione dove il pubblico è protagonista dell'opera, parte integrante di un'esperienza contemporaneamente personale e collettiva.

Come affermano i due studi - ricordando alcune atmosfere dell'architettura radicale italiana - "Riti planetari è una caleidoscopica narrazione urbana: con una serie di reticoli geometrici, rievoca le immagini di edifici monumentali e architetture parassite, spazi millenari e strutture temporanee che si offrono come palcoscenici per riti e cerimonie sconosciute".

L'installazione intende porre l'attenzione sulla necessità di un attento ripensamento dello spazio pubblico, in funzione delle esigenze quotidiane dei suoi abitanti. Nel sostenere una crescita consapevole delle nostre città, l'architettura può suggerire nuove modalità di utilizzo di interi brani urbani, garantendo un dialogo con le comunità che in quei luoghi vivranno.

Lo spazio dell'esposizione è un tunnel 50 x 5m, messo a disposizione dai curatori di Tunnel Reload per mostre di una settimana, esso cerca di assolvere il ruolo di quelle project-room che, pur auspicate da tutto il sistema dell'arte romana, non hanno ancora trovato modo di essere inserite nelle strutture istituzionali.

Il progetto Reload è ideato e diretto da Gian Maria Tosatti e coordinato da Luigi Coluccio con Paola Caridi.

Appuntamenti:
Presentazione mostra: lunedì 21 febbraio, ore 19.00
Periodo espositivo: 22 - 26 febbraio 2011
presso Tunnel di Reload -viale Arcangelo Ghisleri 44 - Roma

W. www.reloadroma.com

In occasione della mostra, sabato 26 febbraio alle ore 12, Officine Farneto Creative Factory (via dei Monti della Farnesina 77, Roma - www.officinefarneto.it) presenta un talk con interventi di 2A+P/A, Salottobuono e Gian Piero Frassinelli, componente dello storico gruppo di architetti radicali Superstudio. Modera: Domitilla Dardi.

 


2A+P/A. Studio di architettura fondato a Roma da Gianfranco Bombaci e Matteo Costanzo, si occupa di architettura, urbanistica e paesaggio, sviluppando progetti per edifici pubblici, abitazioni e spazi urbani. Partecipa a numerosi concorsi di progettazione internazionali, ha presentato il suo lavoro in diverse mostre, conferenze e workshop, pubblicando i  lavori su riviste internazionali. (www.2ap.it)

Salottobuono. Studio di progettazione con sede a Venezia. Nasce come collettore di diverse esperienze di ricerca e produzione progettuale. L'attività dello studio si articola in concorsi, attività didattica, progetti editoriali e incarichi di progettazione. Dal 2007 Salottobuono è editor della rubrica "Istruzioni per l'uso" nella rivista «Abitare». I soci sono: Ludovico Centis, Marco Ferrari, Matteo Ghidoni, Fabio Gigone, Michele Marchetti, Giovanni Piovene. (www.salottobuono.net)

pubblicato in data: