La ricerca dell'arco perfetto. Da Morandi a Nervi

Perugia, 24 febbraio 2011, ore 16.30

Presentazione degli atti della giornata di studi "La ricerca dell'arco perfetto. Da Morandi a Nervi", incentrata sul tema delle grandi architettura industriali voltate, e svoltasi ad Assisi il 25 marzo 2008.

L'incontro sugli archi a catenaria in architettura e sulle grandi strutture industriali voltate che compaiono nelle opere di alcuni dei più noti progettisti italiani del Novecento, è stato originato dall'interesse suscitato dai diversi padiglioni parabolici esistenti presso Assisi, tra cui uno, restaurato, ospita attualmente il "Lyrich Theatre", mentre un altro è in fase avanzata di recupero.

Foto aerea del Complesso ex Montedison di S.M. degli Angeli

Intervengono:

Fabrizio Felice Bracco
Assessore ai Beni ed alle Attività Culturali della Regione Umbria;

Francesco Scoppola
Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Umbria;

Antonio Lunghi
Vice Sindaco del Comune di Assisi;

Paolo Vinti
Presidente della Fondazione Umbra per l'Architettura;

Relaziona:

Gennaro Tampone
docente presso la Facoltà di Architettura di Firenze
L'arco, la volta, la cupola: un universo semantico e costruttivo".

Appuntamento: giovedì 24 febbraio 2011, ore 16.30
presso la sede della Fondazione Umbra per l'Architettura,
piazza Danti, 28 - Perugia.

W. www.fondazioneumbraarchitettura.it


Gennaro Tampone
Laureato in ingegneria civile ed in architettura, è stato allievo di Piero Sanpaolesi e Guglielmo Giordano. Ha insegnato Restauro nella Scuola archeologica italiana di Atene, Restoration of the Timber Structures nell'ICCROM e presso l'Università di Firenze è Professore a contratto di Restauro architettonico nella Facoltà di Architettura e di Tecniche del Restauro nella Scuola di specializzazione in Archeologia della Facoltà di Lettere e Filosofia. La sua attività di ricerca riguarda lo studio di manufatti architettonici preistorici e storici, l'analisi delle tecniche e delle tipologie costruttive, lo studio delle tecniche di restauro degli elementi strutturali in legno. La sua attività di studio di sistemi di restauro e consolidamento di strutture in legno interpreta la conservazione come obiettivo principale degli interventi su edifici e strutture. È membro della commissione Nor.Ma.L., della commissione Restauro strutturale dell'UNI e Presidente del Comitato internazionale scientifico del legno ICOMOS e del Comitato ISCARSAH anch'esso dell'ICOMOS.

pubblicato in data: