Per un vivere eco-democratico: Koolhaas e Cucinella

gli appuntamenti della Fondazione OAT a Biennale Democrazia 2011

Torino, 15 - 17 aprile 2011

La Biennale della Democrazia, manifestazione culturale e internazionale a Torino dal 13 al 17 aprile, ospita 2 appuntamenti imperdibili, dedicati al tema "architettura e democrazia": venerdì 15 la lectio magistralis di Rem Koolhaas esaminerà il tema riferendolo alla scala urbana; e, sabato 16 la conferenza con protagonisti gli architetti Mario Cucinella, Riccardo Vannucci e Reena Tiwari, sposterà l'attenzione verso il progetto.

Il rapporto tra architettura e democrazia, declinato dalla scala "macro" della città, a quella "intermedia" del progetto architettonico, sarà, infine, affrontato nella dimensione "micro" del design nella giornata conclusiva della manifestazione, con la presentazione dei progetti selezionati del concorso "Con.fine design". Obiettivo comune degli incontri: dimostrare come l'architetto possa contribuire alla diffusione di una cultura che sia a beneficio di tutti e rispettosa dell'ambiente.

Organizzazione: Fondazione Ordine Architetti Torino

Architettura e democrazia. Lectio magistralis di Rem Koolhaas.

Introduce Manfredo di Robilant.

Al centro del dibattito le considerazioni lungimiranti sull'organizzazione futura delle nostre città. Ci si chiederà se la struttura urbana delle nascenti megalopoli d'oriente potrà essere d'esempio per le città italiane, o se queste, cercheranno di preservare il carattere storico e ambientale che le contraddistingue. Si rifletterà sulla relazione tra sistema politico e forma urbana. Si approfondirà il possibile ruolo dell'architettura di fronte alla crisi dello spazio pubblico.

Architettura per pochi, architettura per tutti

Conferenza di Mario Cucinella, Reena Tiwari, Riccardo Vannucci.

Modera Riccardo Balbo

Il modo in cui il processo democratico può esercitarsi attraverso la partecipazione alla progettazione e alla costruzione dell'edificio, sarà il tema sviluppato attraverso i punti di vista di chi opera in realtà diverse. Apporteranno i loro contributi e testimonianze: l'architetto italiano Mario Cucinella, esperto di progettazione sostenibile e di ricerca tecnologica;  Reena Tiwary, urbanista di origini indiane, che si occupa di sostenibilità sociale e studiosa di comunità marginalizzate; Riccardo Vannucci, architetto italiano che ha lavorato in Africa ed in Medio Oriente.

Design eco democratico

presentazione degli otto progetti selezionati nel concorso "Con.fine design"

Evento conclusivo del concorso internazionale di design eco-democratico bandito  per indagare nuove soluzioni di consumo responsabile che minimizzino l'impatto ambientale nella produzione, nell'uso e nello smaltimento del prodotto. Gli otto progetti selezionati dalla giuria (compreso il progetto vincitore, tenuto segreto) si misureranno in un serrato confronto a seguito del quale il pubblico in sala avrà la possibilità di votare il progetto vincitore, che si affiancherà (qualora non fosse lo stesso) a quello selezionato dalla giuria tecnica.

Coordinamento: Pier Giorgio Turi; ne dibattono: Paolo Maldotti, Vittorio Jacomussi, Laura Milani moderati da Cristiano Seganfreddo. Bandito dall'Associazione Proto Design in collaborazione con la Fondazione Ordine Architetti Torino.

Appuntamenti
Architettura e democrazia: venerdì 15 aprile ore 18.30,
Teatro Carignano, piazza Carignano, 6 - Torino.

Architettura per pochi, architettura per tutti:
sabato 16 aprile ore 14.30, Sala Intesa Sanpaolo

Design eco democratico
domenica 17 aprile ore 15.00, Maneggio della Cavallerizza Reale

W. www.biennaledemocrazia.it | www.to.archiworld.it

Per accedere agli appuntamenti organizzati dalla Fondazione Ordine Architetti di Torino all'interno della cornice di Biennale Democrazia, dopo essersi accreditati all'indirizzo web http://biennaledemocrazia.it/area-stampa/accredito/, è neccessario prenotare e ritirare il biglietto d'accesso contattando l'ufficio stampa di Biennale Democrazia

pubblicato in data: