Architetture di Mart Stam 1924 - 1933

mostra a cura di Armando Dal Fabbro

pubblicato il:

Udine, 10 giugno - 7 luglio 2011

Alle Gallerie del Progetto di Palazzo Morpurgo la mostra dedicata ai progetti dell'architetto olandese ed esponente del Movimento Moderno Mart Stam, realizzati tra le due guerre (1924 - 1933).

Nella mostra curata da Armando Dal Fabbro: disegni, modelli ed interpretazioni. La realizzazione disegni è a cura degli studenti dell'Università Iuav di Venezia; la ricostruzione critica dei modelli è degli studenti della Münster School of Architecture.

Organizzazione e coordinamento dei materiali: Armando Dal Fabbro, Patrizio M. Martinelli, Giancarlo Bignotto | Allestimento: Giancarlo Bignotto, Edy Leder - Università Iuav di Venezia |

Supervisione modelli (Münster School of Architecture): Raimund A. Beckmann, Julia Bolles-Wilson, Herbert Bühler, Hans-Everhard Mennemann, H. Jürgen Reichardt, Barbara Schmidt-kirchberg, Manuel Thesing, Ralf-D. Dickhausen | Realizzazione modelli (Münster School of Architecture): Alfons Reers, Josef Berstermann, Jakob Scholz, Stefan Bornefeld, Thomas Wagener.

Invito

Appuntamenti
Inaugurazione: venerdì 10 giugno 2011, ore 18.00
Periodo espositivo: 10 giugno - 7 luglio 2011
presso le Gallerie del Progetto, Palazzo Morpurgo - Via Savorgnana 12, Udine.


Mart Stam

Architetto, urbanista e designer olandese, esponente del Movimento Moderno, realizza opere lavorando accanto ai grandi Maestri. La sua esperienza spazia dalla progettazione di oggetti di design - famosa la sua sedia in tubolare metallico e paglia - alla pianificazione di città sovietiche, dove si lega al Costruttivismo russo. Dalla scala dell'oggetto a quella urbana, l'opera di Stam include la progettazione architettonica con le famose residenze del Weissehof di Stoccarda e il quartiere Hellerhof a Francoforte.