ArchitectsParty

pubblicato il:

Milano, 27 giugno - 1 luglio 2011

Dopo Genova, Roma e NewYork ArchitectsParty, il calendario di aperitivi all'interno degli studi di architettura, arriva a Milano.

Gli studi più noti e contemporanei della città, selezionati accuratamente dall'organizzazione e dalle aziende partners dell'iniziativa, apriranno le loro porte e, per una sera, si trasformeranno nella location ideale per un party all'insegna dell'architettura e del design. Un luogo di incontro e di dialogo, all'interno del quale, sarà possibile consumare un aperitivo direttamente all'interno dello studio, tra le stanze dell'architetto e i tavoli dove nascono le idee e prendono forma i progetti.

ArchitectsParty è anche un progetto che ha l'obiettivo di mettere in contatto, in maniera nuova ed informale, le aziende del design, partners dell'evento, con gli studi di architettura e gli operatori del settore contract. Ciascuna azienda, supporter dell'iniziativa, parteciperà attivamente ai singoli aperitivi avendo la possibilità di conoscere e consolidare le relazioni con i titolari degli studi, dialogando assieme a loro ed a tutto lo staff di progettazione.

Calendario ArchitectsParty / MILANO
lunedì 27 giugno > Lucchesedesign
martedì 28 giugno > NCB Architettura // XM Studio
mercoledì 29 giugno > Chapman Taylor Architetti // OneWorks Architecure // Progetto CMR
giovedì 30 giugno > D2U Design to Users // Luca Scacchetti Studio D'Architettura // Studio Rotella
venerdì 01 luglio > Goring&Straja Architects

Aziende Design Partner: 21ST, Barrisol, Dornbracht, Essequattro, Foscarini, Gaggenau, Kaldewei, MastroRaphael, Moroso, Mycore, Stone Italiana

Event partner della settimana, sarà UNA Hotel&Resorts, che ospiterà, ad una tariffa assolutamente promozionale, le aziende coinvolte nell'iniziativa, presso l'UNA Hotel Scandinavia, la loro moderna struttura di via Fauchè a Milano.

Appuntamento: 27 giugno - 1 luglio 2011
nei vari studi di architettura di Milano

ArchitectsParty 2011 - alla sua quarta edizione italiana - è un'idea Towant. Dopo Milano seguiranno le tappe di Firenze, Bologna, Napoli e Palermo.