Ecoweek 2011

conferenza e workshop Internazionali

pubblicato il:

Milano, 12 - 18 settembre 2011

ECOWEEK - ONG Greco-Internazionale senza scopo di lucro - riunisce giovani e affermati architetti, designer, paesaggisti ed ingegneri da tutto il mondo nella conferenza e workshop Internazionali su architettura sostenibile e comunità.

Dopo Grecia, Cipro, Israele e Autorità Palestinese l'evento di architettura, cultura ed ecologia approda a Milano con il titolo: "Urban Comminities and Green Architecture". Si articola in 4 temi principali: sostenibilità urbana, sostenibilità sociale, sostenibilità dei nuovi edifici e sostenibilità degli edifici esistenti e intende promuovere la ragioni dell'architettura eco-compatibile, il miglioramento delle prestazioni energetiche di edifici, nonché la progettazione basata su: principi di guadagno solare passivo, scelta di materiali ecologici e coinvolgimento attivo della comunità.

Principale relatrice: l'arch. francese Francoise - Helene Jourda, più volte premiata ed attenta ai temi della sostenibilità.

Il workshop focalizzerà l'attenzione sulla città di Milano: con la supervisione di professionisti di spicco locali ed internazionali, verranno sviluppate proposte progettuali per edifici nuovi ed esistenti e altri temi locali suscettibili di miglioramento grazie a innovative soluzioni sostenibili.

Relatori e conduttori dei workshop: ARUP, Marco Visconti, Rahel Belatchew, Alhadeff Architects, SdARCH Trivelli and Associati, Luca Strada Associati, Alessio Battistella e Monostudio che saranno raggiunti da altri professionisti. Gli istituti ed enti partecipanti: Politecnico di Milano, la scuola Master Fratelli Pesenti del Politecnico di Milano, Google, Green Building Council, Ordine degli Architetti. Media partner: Casabella, Detail, Ecologik e CSRWire.

Appuntamento: 12-18 settembre 2011
Politecnico di Milano, sede della Bovisa, Milano;
altri eventi durante la settimana si svolgeranno in diversi luoghi della città.

Info, scadenze e programma: ecoweek.netfirms.com


Francoise-Helene Jourda
è Chevalier de l'ordre de la Legion d'Honneur e cavaliere dell'ordine delle Arti e le Lettere. Dal 1979 insegna architettura all'Ecole d'Architecture de Lyon (Francia), Ecole d'Architecture de Saint-Etienne (Francia), Scuola di Architettura di Oslo (Norvegia), Università di Minessota (Stati Uniti), Polytechnic of central London (Gran Bretagna), Technical University of Kassel (Germania) e dal 1999 al Technical University of Vienna (Austria).

Dirige e presiede l'istituto "Design Space", università di Vienna, Austria. È membro dell'Accademia delle Belle Arti tedesca ("Akademie der Kunste") e dell'Academy of Architecture, commissaria del padiglione francese alla mostra biennale di Venezia (2004), esaminatore al Round of High Studies for Economics Development (CHED) 2003/2004 e professore all'Accademia Internazionale di Architettura. È stata inoltre candidata del "Global Award for sustainable Architecture". L'architetto Jourda è titolare dello JAP (Jourda Architectes Paris) a Parigi e dirige l'EO-CITE, società di consulenza per la progettazione architettonica e la pianificazione urbana.