Biennale delle città e degli urbanisti europei

pubblicato il:

Genova, 14 - 17 settembre 2011

A meno di due mesi dal via, prende definitivamente corpo il programma della IX Biennale delle città e degli urbanisti europei, in programma a Genova dal 14 al 17 settembre prossimi. L'evento è organizzato dall'Istituto Nazionale di Urbanistica e dal Comune di Genova che ne hanno curato anche i temi portanti, sintetizzati dal titolo "Smart planning per le città gateway" in Europa.

Con le parole Smart Planning si è voluti entrare in sintonia con lo slogan di "Europa 2020": Smart, green, inclusive, intendendo esprimere il tema della sostenibilità urbana unito con quello della tecnologia ambientale e della ICT applicate alle città. E' la necessità vitale di promuovere una pianificazione intelligente, che limiti l'uso di risorse non riproducibili e che trovi alternative al consumo di suolo e promuova lo sviluppo sostenibile.

E sempre in riferimento al titolo ed ai principali temi dell'evento, con città gateway si intendono quelle aperte agli scambi e agli snodi rispetto ai flussi di merci, di persone, di idee, e la loro centralità all'interno della manifestazione è la presa di coscienza della funzione di coesione che alcune città hanno assunto in tempi di globalizzazione e integrazione europea.

Si darà risalto anche al tema della competitività urbana, in rapporto alla strategia di uscita dalla crisi, ma anche a quello della accessibilità e della connettività tra centri decisionali europei e mondiali garantite sia dal sistema dei trasporti e delle grandi infrastrutture che dalle tecnologie digitali.

La Biennale si compone di una Rassegna e di un Congresso Internazionale (suddiviso in 7 workshop), due eventi - vetrina di buone pratiche, che non fanno un bilancio di esperienze pregresse, bensì danno spazio ad una casistica selezionata di vicende in pieno svolgimento, portando come esempio l'applicazione di svariati approcci politico economici e istituzionali di gestione della città contemporanea.

Al Congresso parteciperanno esponenti e consulenti UE di rilievo oltre che amministratori locali, docenti universitari, esperti e gli urbanisti tra i più importanti e apprezzati, provenienti da tutta Europa, che approfondiranno i temi della Biennale da diverse angolazioni.

Si parlerà, ad esempio, delle prospettive di sviluppo aperte dalla realizzazione dei corridoi di trasporto transnazionali, dell'integrazione necessaria tra riqualificazione urbana e costruzione di nuove infrastrutture, delle nuove politiche da adottare verso gli immigrati. Saranno analizzate le esperienze di importanti città europee tra cui Barcellona, Helsinki, Copenaghen, Marsiglia, Vienna, Zurigo, Amsterdam.

Sarà allestita inoltre una rassegna espositiva di piani e progetti attinenti alle tematiche della Biennale: nuove reti infrastrutturali, sistemi per la logistica, strategie e strumenti per il risparmio energetico, il riciclo, l'uso saggio delle risorse, le applicazioni di nuove tecnologie alla riqualificazione urbana, politiche e progetti di inclusione sociale per i nuovi abitanti. Una particolare sezione della rassegna sarà invece dedicata al progetto urbano e alla pianificazione a Genova e in Liguria, con particolare attenzione verso le più significative operazioni di riqualificazione a scala urbana e territoriale e alle politiche urbane innovative.

Parteciperanno l'Amministrazione comunale genovese e le Autorità portuali di Genova e della Liguria. Per tutta la durata della manifestazione i partecipanti avranno l'opportunità di esaminare il progetto di piano comunale nella mostra allestita all'Urban center.

Infine, la giornata conclusiva della Biennale sarà dedicata a Genova: la città presenterà se stessa, con gli interventi dei progettisti del Piano e con visite compiute sotto la guida dei maggiori protagonisti delle recenti operazioni di recupero del porto e del centro storico e di quelle di riqualificazione della periferia attualmente in corso.

programma

Info e programma: www.biennaleurbanistica.eu
Sul sito un servizio di iscrizioni e prenotazioni alberghiere

Appuntamento: 14 al 17 settembre 2011
diverse sedi della città di Genova