Vegetecture al Made Expo 2011

pubblicato il:

Made Expo - Rho (MI), 5 - 8 ottobre 2011

Nell'ambito dell'evento A.A.A. Agricoltura, Alimentazione, Architettura al padiglione 2 del Made Expo, apre la la mostra Vegetecture, l'esposizione che riunisce le architetture internazionali di ultima generazione accomunate dall'utilizzo del "verde" come materiale da costruzione, un impiego che va oltre la diffusione dei giardini pensili e del verde verticale, una tendenza che mira alla realizzazione di città ecologiche.

Zaha Hadid

MVDRV

Il nuovo atteggiamento progettuale della Vegetecture considera l'elemento vegetale come materiale primario della costruzione, non un semplice abbellimento ma il nucleo centrale del costruito. La città che ne deriva tende a portare dentro di sé la foresta, non costruendo altri giardini, ma togliendo il confine fra spazio della natura e spazio del costruito.

La mostra offrirà una panoramica sul lavoro dei maggiori studi internazionali di architettura, riuniti dalla A di Emilio Ambasz alla Z di Zaha Hadid, attraverso un'inedita modalità espositiva, che abbandona le immagini statiche per offrire un vero e proprio spettacolo in movimento. Il visitatore sarà completamente immerso nei progetti grazie a sofisticate tecnologie di proiezione.

Inoltre, curerà le musiche Giovanni dal Monte, noto compositore contemporaneo italiano, autore di colonne sonore originali per classici del cinema muto, per la televisione, per installazioni in gallerie d'arte, cortometraggi, produzioni teatrali e compagnie di danza. (CACT-centro arte contemporanea Ticino, galleria l'archivolto-Milano, galleria il cubo-Milano, Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, Biennale di Venezia etc).

La rassegna sarà illustrata in un volume disponibile durante la manifestazione.

Tra i progettisti in mostra: Emilio Ambasz, Hundertwasser Fondation, Sanzpont Arquitectura, Carlo Ratti Associati, Dickson Despommier, Bureau Baubotanik, OFF Architecture, OFIS arhitekti, Robert Harvey Oshatz, Kendrick Bangs Kellogg, Philippe Rizzotti, Rachel Armstrong, WOHA,  Marcel Kalberer, SOM Skidmore, Owings & Merrill LLP, Philip Beesley, Archicura, Arthur Azoulai, Kois Associated Architects, Nex Architecture, Mitchell Joachim Terreform,  Arphenotype, Juli Capella,  Enrique Browne, Benjamin Garcia Saxe, Indoorlandscaping, Lucien Kroll, Luc Shuiten, MVDRV, Gica Mesiara, R&Sie(n), Luc Schuiten, Bruno Stagno, Verde 360, Vector Architects, Zaha Hadid.

Appuntamento: 5 - 8 ottobre 2011, Made Expo, pad. 2,
Nuova Fiera Milano, Rho, Strada Statale del Sempione, 28 -Rho (MI).

web www.nemetonmagazine.net | www.nemetonnetwork.net

Organizzazione: Promoverde, Nemeton Network In collaborazione con Nemeton High Green Tech Magazine, sistemi Editoriali Esselibri Simone Progetto scientifico: arch. Maurizio Corrado Collaborazione: Marco Ferrari