Ludovico Quaroni 1911/2011

mostra e seminario

Arezzo 28.10.11 | Roma, 30.11 - 31.01.12

Matera, Arezzo e Roma i luoghi scelti per ricordare il centenario della nascita di Ludovico Quaroni: in diverse date le città sono coinvolte in importanti eventi organizzati dall'Istituto Nazionale di Urbanistica, dalla Fondazione Adriano Olivetti e dalla Fondazione Maxxi, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, per celebrare uno dei più grandi tra glia architetti e urbanisti italiani.

Già si è svolto, con grande partecipazioni di pubblico, un incontro a Matera organizzato con il supporto della sezione Basilicata dell'Inu  intorno alle questioni della ricostruzione del Sud e in particolare alle vicende della città lucana, con visita successiva al borgo La Martella, simbolo degli interventi dell'urbanista.Sono seguite, poi. le visite ai quartieri Borgo Venusio, Lanera e Spine Bianche.

La serie di manifestazioni proseguirà il 28 ottobre prossimo, ad Arezzo, con un seminario aperto al pubblico che avrà tra gli altri l'obiettivo di rievocare l'istituzione, nel 1963, del corso di perfezionamento in urbanistica voluto proprio da Quaroni nella città toscana. Saranno coinvolte generazioni diverse di studiosi, compresi gli ex allievi del Corso del 1963, e si punterà a contestualizzare le riflessioni alla base di quella scelta nell'attuale dibattito urbanistico.

Saranno proiettate le video interviste agli ex allievi del corso che confluiranno poi nell'archivio multimediale della Fondazione Adriano Olivetti e saranno successivamente rese disponibili a ricercatori e studenti. I lavori saranno coordinati da Patrizia Bonifazio, per la Fondazione Adriano Olivetti; Federico Oliva, per l'Istituto Nazionale di Urbanistica e Pippo Ciorra, per la Fondazione MAXXI.

Infine, dal 30 novembre prossimo al 31 gennaio 2012, la Sala dedicata agli Archivi del Maxxi di Roma ospiterà una mostra dedicata ad alcuni disegni del progetto di concorso per le Barene di San Giuliano a Mestre. L'esposizione presenterà una selezione di materiali provenienti dal Fondo Ludovico Quaroni di cui la Fondazione Olivetti è depositaria. In occasione della mostra si terrà inoltre una giornata di lavori in cui sarà presentato il patrimonio del Fondo Quaroni e il relativo progetto di valorizzazione.

Appuntamenti
Seminario: Arezzo 28 ottobre 2011

Mostra: Le Barene di San Giuliano a Mestre, 30 novembre 2011 - 31 gennaio 2012
Sala Centro Archivi del Museo Maxxi, via Guido Reni 4 A - Roma.

Info e aggiornamenti: www.fondazioneadrianolivetti.it | www.fondazionemaxxi.it | www.inu.it


Ludovico Quaroni

Ludovico Quaroni è tra i più importanti esponenti dell'architettura e dell'urbanistica del secondo Novecento. Nella sua ricca attività progettuale compaiono opere e realizzazioni fondamentali per la storia dell'urbanistica nel nostro Paese. Tra queste spicca il Quartiere Tiburtino di Roma, datato 1947, emblema della ricostruzione italiano e manifesto del linguaggio neorealista, ma anche la redazione di piani importanti come quelli di Ivrea, Roma (1954), Ravenna (1956 - 57), Cortona (1957) e Bari (1965). Oltre al lavoro di architetto e di urbanista Quaroni è stato impegnato nell'insegnamento universitario a Roma, Napoli, Firenze. E' stato vicepresidente dell'Istituto Nazionale di Urbanistica dal 1947 al 1951.

pubblicato in data: