Stay Awake

una notte dedicata all'architettura

Milano, 13 ottobre 2011, ore 19.00

Basedarchitecture presenta Stay Awake, one night stand_video: una notte dedicata all'architettura contemporanea e alle sue interpretazioni, un'occasione di incontro, un intermezzo temporaneo per stimolare una riflessione speciale, intorno all'uso del video nella produzione architettonica.

Quattro autori scelti nel panorama italiano contemporaneo più vivace ragionano secondo approcci anche molto differenti sull'ambiente costruito di diversi luoghi del mondo.

I linguaggi variegati e peculiari di ciascun video riportano visioni digitali di paesaggi mancati (Alterazioni Video), social housing (Riolzi), megalopoli orientali (Rosselli), comportamenti urbani (Muscolino) ed aggiungono dettagli immateriali allo spazio che raccontano. Spingendo i confini della comunicazione tra progettualità e documentazione, il video riesce ad interpretare tutto ciò che i progetti, immobili, non possono trasmettere.

4 i progetti e 4 gli autori:

Intervallo (2009). Alterazioni Video
Moving postcards.Greetings from Doha (2011) Simone Muscolino
Abitare a Milano.Via Gallarate (2010) Paolo Riolzi
Shanghai at 6 am (2009) Paolo Rosselli

 Opening: giovedì 13 ottobre 2011, ore 19.00 - 00.00
Sede: FMG spazioperl'architettura,  via Bergognone 27, Milano
web www.basedarchitecture.com

Idea di Basedarchitecture, in collaborazione con Spazio FMG, CITYVISION magazine. 

 


I Protagonisti

Alterazioni video (2004, Milano) | collettivo.
Il gruppo si muove tra Milano, Berlino e New York e agisce come un network internazionale.I lavori si concentrano sulla disinformazione e sul rapporto tra verità e rappresentazione, legalità e illegalità, libertà e censura, Hanno esposto a Fondazione Rebaudengo di Torino, PAC di Milano, Biennale di Venezia, Miart di Milano, Chelsea Art Museum di New York.

Simone Muscolino (1973, Torino) | architetto e videomaker.
Ha curato le produzioni audiovisive dello studio No.Mad Arquitectos di Madrid e Cliostraat di Torino, è stato socio e fondatore di Interaction Design Lab e ha insegnato presso Interaction Design Institute di Ivrea, Architectural Association di Londra, NABA e Domus Academy di Milano. I suoi lavori sono stati proiettati alla Biennale di Venezia, al Torino Film Festival, Victoria & Albert Musem di Londra. Attualmente vive e lavora a Doha, dove insegna Time Based Media presso VCU Qatar.

Paolo Riolzi (1967, Milano) | architetto di formazione.
Si occupa di indagare con fotografie e video i processi urbani che accadono nella città contemporanea, con attenzione al rapporto tra lo spazio architettonico e il paesaggio sociale che lo abita. Ha esposto tra l'altro presso Triennale di Milano, Cité de l'Architecture et du Patrimoine di Parigi, MAXXI Roma, XII Biennale di Architettura di Venezia. È docente di Fotografia al Politecnico di Milano e alla facoltà di Design e Arti di Bolzano. Pubblica con diversi editori.

Paolo Rosselli (1952, Milano) | architetto e fotografo.
Inizia la sua carriera a vent'anni presso lo studio di Ugo Mulas. Cura progetti fotografici in India, Giappone e Cina ed è autore di una decina di monografie di architettura. Ha partecipato alla Biennale di Venezia, in diverse edizioni, in Triennale di Milano, e all'estero. Pubblica con Skira, Lotus International. Abitare.

 

pubblicato in data: