Superurbano. Rigenerazione urbana sostenibile

Padova, 27 ottobre - 13 febbraio 2012

Nella cornice dello storico Palazzo della Ragione, 19 progetti di "città del futuro": sostenibile, intelligente, inclusiva, 19 esperienze di riqualificazione e rinnovo urbano in chiave sostenibile realizzate in diverse città del mondo: da Milano a Copenaghen, da Siviglia a Tripoli, e ancora Torino, Nantes, Vienna, Madrid, Medellin, Seul, New York, Dublino, Barcellona...

Esempi assunti a modello di quella che dovrà essere la città del futuro: sostenibile, intelligente, inclusiva, categorie ispirate alle linee guida proposte dal documento europeo "Europa 2020. Una strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva". Progetti realizzati in contesti socioeconomico e culturali anche molto diversi tra loro, che si caratterizzano per l'essere costruzioni aperte e condivise, intrinsecamente connesse al paesaggio e al territorio circostante.

La mostra, a cura di Andrea Boschetti con Grammatiche Metropolitane, è frutto del progetto di allestimento ideato da Andrea Boschetti e Alberto Francini (METROGRAMMA) e Michele De Lucchi (AMDL), realizzato da Ar.te.



Superkilen_Copenaghen | Foto: Dragør Luftfoto


Brooklyn Bridge Park, Brooklyn, New York State - Michael Van Valkenburgh Associates

La mostra è aperta al pubblico dal 27 ottobre al 13 febbraio 2012.

E per tutti i tre mesi di durata, il tema della rigenerazione urbana sostenibile sarà al centro di momenti di confronto e dibattito tra architetti, urbanisti, economisti, giuristi, amministratori, sociologi.

Venerdì 28 ottobre al PALAGEOX di Padova, una conferenza internazionale intitolata, appunto, "Idee per la rigenerazione urbana sostenibile" aprirà la riflessione, alla presenza di autorità ed esperti. 

Fa parte della Biennale Cappochin anche il grande "Tavolo dell'architettura", la tradizionale "vetrina" che espone i migliori progetti selezionati nell'ambito del Premio internazionale "Barbara Cappochin" (vinto quest'anno da Fabrizio Barozzi e Alberto Veiga per il progetto del nuovo Centro di promozione della D.O.C. "Ribera del Duero" a Roa, in Spagna).

La struttura, il cui progetto porta la firma di Michele De Lucchi, è realizzata da Ar.te e sarà visitabile fino al 13 febbraio 2012 a Padova, nella centrale piazza Cavour.

www.barbaracappochinfoundation.net

pubblicato in data: