Il rapporto spazio-bambino. Lo spazio e l'architettura della formazione

pubblicato il:

Siracusa, 14 novembre 2011, ore 9.30

Si svolge a Siracusa dal 14 al 20 novembre 2011, la settimana di Studi dedicata al rapporto spazio-bambino: Lo spazio dei diritti, promossa dall'Unicef (Siracusa) e Lalineabiancastudio con: l'Assemblea Regionale Siciliana, il Comune di Siracusa, la Fondazione Fidapa, il Coni Siracusa, e con il patrocino del Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare.

La settimana di Studi prevede incontri e laboratori sugli spazi e nei luoghi strategici per la crescita e la formazione del bambino e dell'adolescente."Il rapporto spazio-bambino. Lo spazio e l'architettura della formazione come primo Luogo del mondo esterno" è il tema della giornata introduttiva, affrontato dall'architetto Rosario Marrocco, nella convinzione che lo spazio della formazione debba essere rinnovato e ripensato all'interno del nuovo sistema di relazioni della società moderna e nel rapporto dell'individuo con la sua crescita in autonomia.

La tesi proposta riconsidera il valore autentico (relazionale e pedagogico) dello spazio e dell'architettura della formazione, rileggendo il "Luogo aula" alla luce di nuovi valori relazionali e funzionali, riconnessi alla struttura mentale e fisica e ripensati sulle problematiche delle diverse abilità psicofisiche.

Programma:

• Introduzione ai lavori:

Dott. Giusy Scaduto, Prefetto Vicario; On. Nicola Bono, Presidente Provincia Regionale di Siracusa;Ing. Roberto Visentin, Sindaco di Siracusa; Dott. Giovanni Girmena, Assessore alle Politiche Sociali; Prof. Umberto Palma, Presidente Regionale UNICEF.

• Interventi di:

Eugenia Bono, Presidente Fondazione FIDAPA; Pino Corso, Presidente CONI Siracusa; Fabio Granata, Vicepresidente Commissione Parlamentare Antimafia; Eufemia Ippolito, Presidente FIDAPA; Corradina Liotta, Funzionario Vicario Ufficio Scolastico Territoriale; Rosario Marrocco, Docente presso la Facoltà di Architettura di Roma La Sapienza. Direttore e fondatore Lalineabiancastudio; Pino Pennini, Presidente Arci Ragazzi Siracusa; Salvatore Risuglia, Presidente Ente Nazionale Sordomuti Siracusa; Franco Sciuto, Garante dei Diritti dei Bambini; Enzo Vinciullo, Vicepresidente Commissioni Affari Istituzionali Regionali.

Appuntamento: lunedì 14 novembre 2011, ore 9.30 - 14.00
Palazzo Vermexio, Salone Borsellino - Siracusa.

Settimana di Studi: 14 - 20 novembre 2011. I focus relativi alle altre giornate: spazi e luoghi della cultura e della storia (15 e 20 novembre), luoghi e ambienti naturali (16 novembre), luoghi dello sport (17 novembre) e luoghi istituzionali (19 novembre).

Informazioni: email: segreteria@lalineabiancastudio.com | ufficiostampa@lalineabiancastudio.com tel./fax +39.06.97994748


Il Comitato Italiano per l'UNICEF nasce ufficialmente il 19 giugno 1974, ma le sue origini risalgono assai più addietro, addirittura all'immediato dopoguerra. L'Italia, devastata dal secondo conflitto mondiale, è stato uno dei primi Paesi a beneficiare dell'assistenza diretta dell'UNICEF, i cui aiuti sono coordinati da un ente governativo: l'Amministrazione per gli Aiuti Internazionali (AAI), guidata dal 1945 al 1962 da Lodovico Montini, Senatore della Repubblica e fratello del pontefice Paolo VI.

Lalineabiancastudio, sviluppa e conduce ricerche scientifiche interdisciplinari, progetti di architettura, progettazione urbana, design e comunicazione, progetti culturali e formativi sullo spazio e sull'architettura. Secondo la filosofia de Lalineabiancastudio, la Ricerca è la base di ogni azione progettuale. Lalineabiancastudio lavora attualmente a programmi di ricerca sullo spazio per l'uomo che prevedono l'azione multidisciplinare di architetti, psichiatri, psicologi e filosofi.