CRIOS. Critica agli Ordinamenti Spaziali

presentazione editoriale

Bari, 12 dicembre 2011 - ore 10.30

La libreria Laterza, il Politecnico di Bari e lab.i.city promuovono il primo incontro nell'ambito dell'iniziativa Libri&città, dedicata alla presentazione di libri e riviste, dialoghi e reading sulla città e sul territorio contemporaneo, con la presentazione della rivista CRIOS Critica agli Ordinamenti Spaziali (Carocci ed.).

L'incontro si rivolge a studenti di architettura, abituati a lavorare sullo spazio freddo delle forme, coinvolgendoli sui "legami caldi" dei luoghi, attraverso un dialogo che verte sul tema dello spazio, affrontato come lo si può fare in un laboratorio di urbanistica.

In particolare, a partire dalla sfida ambientale e della sostenibilità si rifletterà insieme, interrogando gli ospiti e i diversi saperi di cui si fanno portatori, sulla periurbanità e sui vantaggi che si potrebbero ricavare evocandola nelle complicate relazioni tra città e campagna.

interviene

Franco Selicato, prorettore Politecnico di Bari

presenta Mariavaleria Mininni

con Attilio Belli e Laura Lieto
Biagio Salvemini, Carla Tedesco e Franco Chiarello 

conclude Nicola Martinelli

Lo spunto per la discussione viene dato dall'impegnativo progetto culturale che lancia la rivista, provando a riflettere intorno ad alcune domande. Che vuol dire parlare di ordinamenti spaziali quando ci confrontiamo con le spazialità fisiche, mentali e sociali di cui si intende l'urbanista, oggi sottoposte alla deflagrazione della città contemporanea e ai nuovi stili di vita che la incalzano? Che vuol dire misurarsi nelle configurazioni di uno spazio sempre più virtuale, guardare con fiducia e non sgomento ai nuovi paesaggi e alle "genti nuove" che li abitano?

Appuntamento: lunedì 12 dicembre 2011, ore 10.30
Sala Videoconferenze Politecnico di Bari, via Amendola n.126/b - Bari.

Iniziativa a cura di: Libreria Laterza Bari, Politecnico di Bari  e lab.i.city | laboratorio interattivo per la città.

pubblicato in data: