Padiglione Italia

mostra d'arte

Torino, 17 dicembre 2011 - 30 gennaio 2012

Per celebrare il 150° dell'Unità d'Italia, la prestigiosa Sala Nervi del Palazzo delle esposizioni di Torino ospiterà il Padiglione Italia, 54a Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia a cura di Vittorio Sgarbi.

È stata invitata a partecipare l'architetto Gemma Detti con l'opera "Il Lingotto", un quadro dettato dall'amore dell'artista per la Fiat e nato per soddisfare l'esigenza di realizzare un dipinto su uno degli edifici più interessanti di Torino.

Partecipano gli artisti: Davide Dall'Osso, Elena Parisi, Gianni Depaoli, Pina Inferrera, Miky Degni, Chiara Gerosa, Andrea Chisesi, Elena Rede, Sigis Vinylism, Anna Maria Tulli, e Ludmilla Radchenko,

Appuntamento: 17 dicembre 2011 - 30 gennaio 2012
Palazzo delle Esposizioni - Sala Nervi C.so Massimo D'Azeglio 15b - Torino.


Gemma Detti

è nata a Roma, dove si è formata come architetto specializzandosi nel restauro di casali, edifici storici e la costruzione di nuovi alberghi e ristoranti. Come architetto, dopo il sisma del 1980, ha passato diversi anni nel Sud d'Italia e ha progettato per la Jugoslavia e il Medio Oriente. Gemma è un architetto che diventa artista quando si accorge che i clienti appendevano i suoi disegni alla parete, come fossero opere d'arte.

Nel 1992, ha studiato le tecniche dell'affresco e della marmorizzazione a Urbino, applicandole a pareti, pannelli di gesso e mobili di legno. Oggi tratta le sue tele con una base di vernice al quarzo, per creare una superficie murale sulla quale passa successivamente molte di mani di vernice acrilica, mista a pigmenti naturali. È riconosciuta per la "ritrattistica architettonica", e colpisce per le sue linee decise e i colori forti. Protagonista dei suoi quadri è la metropoli, immaginata e rappresentata con una geometria severa e dinamica. Attualmente si dedica alla ricerca e l'interpretazione di campioni emblematici del paesaggio artificiale come Londra, Milano, Firenze e Torino.

Nel 2009 le sue opere sono state selezionate dall'Istituto Italiano di Cultura per l'evento inaugurale dello spazio espositivo della sede FIAT a Londra. Nel 2010, dopo sei anni vissuti a Londra, rientra in Italia e inizia a lavorare nel suo paese d'origine. Lo stesso anno tiene la sua prima mostra al Rosa Grand Hotel a Milano. Nel 2011 il suo dipinto del Lingotto è esposto alla 54 Biennale di Venezia a Torino. Sempre nel 2011 apre una sua galleria nel suo paese in Maremma - Manciano. A Londra è rappresentata dalla Colomb Art Gallery.

web www.gemmadetti.com

pubblicato in data: