Architetture nei Paesi in via di sviluppo. Bellezza e parsimonia

Torino, 13 marzo 2012, ore 16.00

Il Centro di Ricerca e Documentazione in Tecnologia, Architettura e Città nei PVS del Politecnico di Torino (CRD-PVS) e Architettura Senza Frontiere Piemonte danno appuntamento ad un nuovo incontro del ciclo di seminari Architetture nei Paesi in via di sviluppo. Bellezza e parsimonia, che vedrà protagonisti gli architetti Raul Pantaleo - Tamassociati e Sara Parlato - Gruppo di progettazione di "Shutter Dwelling". Discussant: Cristiana Chiorino, vice caporedattore de «Il Giornale dell'Architettura».

 Il dibattito nasce dall'esigenza di riflettere sullo stato dell'arte della progettazione architettonica nei paesi in via di sviluppo, e soprattutto sullo scontro di due realtà estreme: architetture che rivelano l'illusione di una disponibilità infinita di risorse e progetti che offrono la risposta ad un bisogno con strutture improvvisate o inappropriate, perché qualcosa è pur meglio di nulla.

Ed allora ci si porrà alcune domande: è possibile progettare buone architetture, dignitose, vivibili e durevoli, con attenzione alle risorse ed al contesto? Come possono i vincoli al contorno costituire una spinta e uno stimolo alla creatività e alla progettualità?

Tipico degli incontri è il confronto con alcuni architetti italiani particolarmente attivi nella realizzazione di edifici per le comunità dei Paesi in via di sviluppo ed emergenti. Gli incontri si svolgono infatti attraverso un dialogo tra professionisti esperti, giovani architetti con recente esperienza sul campo, discussant e pubblico.

I seminari sono rivolti agli studenti delle Facoltà di Architettura e Ingegneria del Politecnico di Torino; ad architetti ed ingegneri e professionisti attivi nel mondo della cooperazione.

Appuntamento: martedì 13 marzo 2012 | Ore 16.00-18.30
Politecnico di Torino, Castello del Valentino Salone d'Onore.
web: www.polito.it/php/news/

Ciclo di Seminari a cura di:
arch. Francesca De Filippi, CRD-PVS Politecnico di Torino - email: francesca.defilippi@polito.it
arch. Valeria Cottino, Annalisa Mosetto, Architettura Senza Frontiere Piemonte onlus
email: asf@asfpiemonte.org.

patrocinio dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino.


Raul Pantaleo
Architetto fondatore di studio Tamassociati è progettista per conto di Emergency Ngo del Centro Cardiochirurgico Salam in Sudan. Ha ricevuto premi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, tra cui la Menzione d'Onore al Premio internazionale The Architecural Review Awards for Emerging Architecture 2007, il Premio Speciale al Premio internazionale ArchitekturXport Detail Prize 2009.  I progetti realizzati con studio Tamassociati sono stati pubblicati su numerosi cataloghi, libri e riviste di settore. Ha partecipato a mostre ed esposizioni di architettura e grafica, tra cui l'11° Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, 2008 e la 12° Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, 2010 "Padiglione Italia".

Sara Parlato
Laureata in Architettura all'Università Federico II di Napoli nel 2008, ha seguito il corso di perfezionamento post laurea in "Habitat, tecnologia e sviluppo" del Politecnico di Torino. Ha iniziato ad interessarsi al tema della riqualificazione di quartieri informali ed alla progettazione con tecnologie a basso costo, grazie anche all'esperienza di stage svolta nell'ambito del Corso, a San Paolo, in Brasile. Ha lavorato successivamente a Beira (Mozambico) per l'Ong Africa '70 in un progetto di riqualificazione dello slum di Munhava. Attualmente svolge il proprio dottorato di ricerca presso l'Università di RomaTre. Ha partecipato al concorso internazionale "Housing and Health in Haiti" indetto dall'organizzazione no profit Archive; il progetto di modulo abitativo a basso costo per la comunità di Saint Marc ad Haiti - ShutterDwelling - si è classificato al terzo posto.

Cristiana Chiorino
Architetto e dottore di ricerca in Storia dell'Architettura, lavora nel campo dell'editoria e della comunicazione del'architettura. Ha collaborato al Dizionario dell'architettura del XX secolo Treccani Editore(2003). Dal 2005 è vicecaporedattore de «Il Giornale dell'Architettura». Ha curato l'organizzazione scientifica di importanti mostre di architettura tra cui Carlo Mollino Architetto (2006) e quella itinerante Pier Luigi Nervi: Architecture as Challenge. Ha scritto articoli e partecipato a diversi convegni sul tema della sensibilizzazione alla tutela dell'architettura del Novecento. È membro della onlus Docomomo International. Ha tenuto lezioni presso importanti Università italiane e straniere.

pubblicato in data: