Ginnastica dei ciechi - La corsa al cerchio

Toccare l'Arte

Roma, 30 marzo - 30 maggio 2012

Nel giardino di Sant'Alessio all'Aventino, venerdì 30 marzo alle 18:00, si inaugura l'installazione site-specific dell'artista di Marzia Migliora. L'evento, il primo di una serie interventi di Public Art, è a cura degli architetti Chiara de' Rossi, Marina Cimato, Anna Butticci,

L'evento è realizzato da Probono Onlus con il contributo della Fondazione Roma - Arte - Musei.

A partire dai riferimenti storici e culturali e dal carattere attuale del luogo, Marzia Migliora ha declinato il suo progetto Ginnastica dei ciechi - La corsa al cerchio attraverso tre elementi installativi che rimandano tutti a un'idea di mancanza, intesa secondo diverse accezioni:

Libero come un uomo, è costituito da una rete elettrosaldata, all'interno della quale è stata ritagliata una citazione da una lettera di Samuel Beckett: "Posso solo evadere con le palpebre serrate". Una frase che rimanda all'atto del vedere e ai suoi limiti, dove le palpebre serrate evocano la dimensione del sogno, dell'immaginazione, della cecità.

L'installazione, lunga 30 metri, ostacola la vista su Roma, fruibile solo attraverso le lettere - intagliate nella rete - che compongono la citazione.

Rolling Hoops, undici cerchi in alluminio illuminati a led del diametro di un metro, compongono . L'installazione nasce dal ritrovamento di una fotografia d'epoca che ritrae i ragazzi ciechi dell'Istituto mentre giocano con i cerchi facendoli ruotare nello spazio del giardino. Sul fronte dell'immagine compare l'iscrizione "Ginnastica dei Ciechi - La Corsa al Cerchio", che da il titolo alla mostra.

Tra le 15 e le 17,10 è il terzo elemento che consiste nel suono di una campanella, della ricreazione, è il segnale che dà inizio ad un momento di gioco, di libertà, di evasione.

Parte integrante del progetto la pubblicazione Ginnastica dei Ciechi - La Corsa al Cerchio, costituita da disegni inediti di Marzia Migliora e fotografie di Camilla Borghese, con testo di Elena Magini in italiano, inglese e scrittura braille.

La pubblicazione verrà distribuita gratuitamente. Con una libera donazione si potrà contribuire a sostenere la ricerca e la cura del retinoblastoma, uno dei tumori della retina che colpisce i bambini in età pediatrica. I contributi verranno devoluti al Dipartimento di Scienze Biomediche, Università di Siena, Dott. Domenico Mastrangelo e al reparto di Oculistica dell'Ospedale Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena - Prof. Aldo Caporossi - Dott.ssa Doris Hadjistilianou.

Ginnastica dei ciechi - La corsa al cerchio
opening: venerdì 30 marzo 2012, ore 18,30.
apertura: dal 30 marzo al 30 maggio 2012, tutti i giorni
marzo dalle 7,00 alle 20,00 | aprile e maggio dalle 7,00 alle 21,00
Istallazione sonora: tutti i giorni alle 15,00 e alle 17,10 per nove secondi.
dove
: Giardino di Sant'Alessio
via di Santa Sabina 22 - Colle Aventino - Rione Ripa - Roma

web http://giardinosantalessio.org

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: