Riabitare paesaggi

ciclo di incontri

Trento, 18/04; 10/05; 07/06 2012

 La step - Scuola per il governo del territorio e del paesaggio inaugura "Riabitare paesaggi", un nuovo ciclo di incontri che si pone in continuità con i precedenti, organizzati al fine di promuovere un'idea condivisa sul concetto di paesaggio quale riferimento per il futuro del Trentino.

Dopo i primi tre cicli di incontri, dedicati rispettivamente ai fondamenti del concetto di paesaggio, alla pianificazione strategica e alle infrastrutture, si intende ora indagare alcune delle questioni intorno ai temi del riuso, del riciclo, del recupero e della trasformazione dell'esistente secondo una prospettiva di rigenerazione delle relazioni tra i luoghi.

Sia in presenza di segni minuti che di manufatti di pregio, tanto nei centri storici quanto in contesti prevalentemente naturali, si avverte il bisogno di saper riattivare una rete di relazioni, oggi perdute, per offrire nuovi usi e nuovi sguardi sul paesaggio.

Ciò che definisce la qualità della trasformazione è la conoscenza del luogo nella sua articolata stratificazione storica, la competenza di selezionare gli elementi da conservare e quelli da trasformare, la capacità di attribuire valore all'esistente e di intervenire con rigore definendo nuovi paesaggi. In questa ricerca emerge la necessità di un approccio multidisciplinare capace di contemplare alle diverse scale aspetti sociali ed economici, amministrativi e gestionali, di sostenibilità culturale ed ambientale.

Gli incontri inizieranno il 18 aprile con Paola Cigalotto e Mariagrazia Santoro, dello "cigalotto e santoro associati", che affonteranno il tema del recupero e della riqualificazione di contesti storici nelle aree alpine.

Il 10 maggio è previsto l'incontro con Maria Alessandra Segantini, dello studio C+S Associati, e con Chiara Toscani, del Politecnico di Milano, che tratteranno alcuni problemi relativi al saper "rigenerare il paesaggio" attraverso la capacità di valorizzare gli spazi vuoti e la competenza di tracciare nessi e legami tra gli elementi esistenti.

L'ultimo incontro del ciclo si terrà il 7 giugno con l'architetto spagnolo Jordi Garcés, docente alla Scuola Tecnica Superiore di Architettura di Barcellona, che approfondirà il tema della ricomposizione nella progettazione architettonica degli elementi, antichi, vecchi e nuovi, in una visione unitaria.

Gli incontri sono gratuiti. Si prega di confermare la partecipazione iscrivendosi al sito www.tsm.tn.it oppure inviando una mail a step@tsm.tn.it oppure telefonando al numero 0461.020 060.

Gli appuntamenti:
ore 17.30 presso l'Aula Magna di tsm in via Giusti, 40 - Trento. » INVITO

18 aprile 2012 | Paola Cigalotto e Mariagrazia Santoro
Progetto di territorio: recupero e riqualificazione di contesti storici nelle aree alpine.

10 maggio 2012 | Maria Alessandra Segantini e Chiara Toscani
Rigenerare paesaggi 

07 giugno 2012 | Jordi Garcés
"Nuevo sobra antico": nuovi cicli di vita all'esistente.

+ info: www.tsm.tn.it

pubblicato in data: