Festarch 2012

Perugia - Assisi, 7 - 10 giugno 2012

Abitare, la rivista di architettura di RCS diretta da Mario Piazza, presenta Festarch, il Festival Internazionale di Architettura, che si terrà a Perugia dal 7 al 10 giugno 2012, con la direzione scientifica dell'architetto Stefano Boeri.

«Città nelle città», questo il tema che verrà raccontato da una giovane generazione di architetti, affiancata da alcune grandi firme del panorama urbanistico e architettonico contemporaneo, e da un ristretto gruppo di sociologi, studiosi e amministratori, che condivideranno esperienze multidisciplinari, cercando di avvicinare i cittadini a tematiche attuali, per comprendere la natura conflittuale delle metropoli contemporanee.

Festarch, da Perugia, condurrà il pubblico in un vero e proprio viaggio attraverso le maggiori realtà mondiali: San Paolo, Roma, Mumbai, Medellín, Nairobi, Mosca, Pechino, Baghdad, Santiago, Tijuana, Seul e molte altre città.

Gli ospiti

Li Hu, Gae Aulenti, Boris Bernaskoni, Winy Maas, Giancarlo Mazzanti, Pippo Ciorra, Alejandro Aravena, Cino Zucchi, Leopoldo Freyrie, Iwan Baan, 2A+P/A, Enrico Arosio che presenterà il libro "Piccoli incontri con grandi architetti", Guido Guidi che racconta il paesaggio italiano contemporaneo in "A New Map of Italy", Sara Marini con "Nuove terre. Architetture e paesaggi dello scarto", Pierluigi Nicolin con "La verità in architettura", Francesco Venezia con "Che cosa è l'architettura". l Minsuk Cho, Mirko Zardini, Pier Vittorio Aureli, Michael Maltzan e molti altri ancora.

Highlights

L'architetto coreano Minsuk Cho inaugurerà la nuova edizione di Festarch con una lectio magistralis in cui racconterà per la prima volta in Italia il progetto appena concluso per la nuova sede della società coreana di Information Technology Daum. Nel ribelle tentativo di allontanarsi dal tessuto urbano ormai saturo di Seul per fondare ex novo una comunità creativa del lavoro, la Daum ha scelto di trasferire la sua sede operativa nella Provincia di Jeju, un'isola autonoma situata al largo della costa meridionale della Corea, ed ha affidato a Minsuk Cho il compito di progettarla.

Happinessie Perugia, il mostro della felicità

Sette giorni dedicati alla sperimentazione sul campo del progetto di riuso temporaneo di spazi in abbandono e sottoutilizzati, e dell'identità spontanea e autogenerativa della città.

Re-cycle. Strategie di riciclaggio per la casa, la città e il pianeta

Pippo Ciorra e Margherita Guccione presenteranno la pubblicazione sulla mostra al Maxxi che ha fatto del riciclaggio il motore della creatività. La mostra è il risultato di una ricerca di ampio raggio partita nell'autunno del 2010, che identifica le azioni virtuose nei campi della trasformazione del paesaggio e delle città, e nel campo della sperimentazione di strategie innovative per il riciclaggio del patrimonio costruito esistente.

Foroba Yelen: luce collettiva per l'africa rurale

Un progetto di luce autosufficiente per i villaggi del Mali. "Foroba Yelen", ovvero "Luce Collettiva": così gli abitanti maliani dell'area agricola di Cenzana hanno ribattezzato il progetto di illuminazione rurale di eLand. Una ricerca svolta dentro le comunità rurali per introdurre questa tecnologia nel patrimonio materiale e spirituale di una società.

Ospitalità

Grazie alla collaborazione tra Festarch e Doveviaggi.it, il sito di e-commerce viaggi del mensile Dove, il pubblico che desidera seguire le numerose tavole rotonde, conferenze, mostre e workshop che animeranno il Festival e vedranno protagonisti grandi firme del panorama urbanistico e architettonico contemporaneo di fama internazionale, potrà pernottare in alcuni tra i migliori alberghi della città, approfittando delle speciali offerte messe a punto per l'occasione.

Per soggiornare in una delle strutture selezionate e usufruire delle convenienti tariffe è sufficiente collegarsi al sito della manifestazione, accedere alla sezione "Dove e Come - dove dormire".

Appuntamento: Perugia e Assisi,  7 - 10 giugno 2012

web www.abitare.it/festarch-2012

pubblicato in data: