Architetture sulla collina

mostra e itinerari

Fiesole (FI), 14 - 27 settembre 2012

L'architettura moderna degli architetti della "Scuola fiorentina" realizzata tra gli anni '50 e '60 tra le colline di Fiesole e Firenze, è il tema della mostra organizzata da Fiesole Futura e dalla Fondazione Giovanni Michelucci che si accompagna a visite guidate ad alcuni tra gli edifici più rappresentativi di una particolare sintonia tra architettura e paesaggio.

In mostra foto, progetti, documenti inediti e storici: una selezione di materiale documentario che si affianca ad una campagna fotografica su 8 architetture scelte:

• Villa Conenna, Rolando Pagnini (1952) • Villa Bucalossi, Franco Bonaiuti (1962) • Villa Taddei, Leonardo Savioli (1964-65) • Auditorium della scuola di Musica, Edoardo Detti (1965) • Chiesa di San Giuseppe Artigiano, Raffaello Fagnoni (1965-66) • Villa all'Olmo, Riccardo Gizdulich (1965-66) • Casa Waddell, Theodore Waddle (1966) • Cooperativa Mino da Fiesole, Giovanni Michelucci (1966).

Alcune delle otto architetture saranno visitabili in itinerari coordinati con la partecipazione alla mostra. Inoltre, nell'ambito della giornata di inaugurazione della mostra - giovedì 13 settembre - si terrà un convegno sul tema "rapporto tra architettura e paesaggio".

Appuntamento:14 - 27 settembre 2012, Università Europea Chiostro della Badia Fiesolana,
via dei Roccettini, 9 - San Domenico - Fiesole (Firenze). Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00, sabato e domenica chiuso. 

Tutte le info sul sito della Fondazione Centro studi e ricerche Professione Architettowww.architoscana.org

In collaborazione con: Istituto Universitario Europeo e Comune di Fiesole - Assessorato alla Cultura.

pubblicato in data: