Architects meet in fuori biennale

Venezia, lunedì 27 e martedì 28 agosto 2012

Nei giorni in cui a Venezia si svolge la XIII Biennale di Architettura, l'Associazione Italiana di Architettura e Critica_presS/Tfactory lancia una proposta alternativa che allarga lo sguardo al panorama della giovane architettura in Italia, in Europa e nel mondo, alla ricerca delle nuove leve da cui potranno emergere i grandi architetti del futuro.

Organizza il 27 e 28 agosto 2012 a Venezia il terzo convegno internazionale di architettura dal titolo Architects meet in Fuori biennale.

Il primo convegno si è svolto a Venezia nell'agosto del 2010 a Palazzo Widmann con grande successo di pubblico e coinvolgendo circa cinquanta gruppi di giovani architetti provenienti da altrettante realtà nazionali (info su: www.backstage-architecture.org). Il secondo si è svolto a Selinunte dal 10 al 14 marzo 2011 (info su: www.architetturaecritica.it).

L'evento si svolgerà in due giornate differenti.

Il 27 agosto a Palazzo Widmann, Cannaregio 5403, sarà presentata la seconda ricognizione dei giovani architetti under 35 emergenti nel mondo. La ricognizione prevede la pubblicazione bi-annuale di un volume dal titolo Backstage Architecture in cui sono illustrati i migliori progetti, uno per nazione, ciascuno dei quali è stato selezionato da un giovane critico operante nella stessa realtà nazionale. Si tratta di un volume che raccoglie 57 progettisti, le nazioni interessate sono: Algeria, Australia, Austria, Bangladesh, Belgio, Bolivia, Brasile, Bulgaria, Cile, Cina, Colombia, Repubblica Ceca, Croazia, Cuba, Cipro, Danimarca, Repubblica Dominicana, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Hong Kong, Ungheria, India, Indonesia, Iran, Irlanda, Israele, Italia, Giordania, Kuwait, Libano, Messico, Nicaragua, Nigeria, Norvegia, Nuova Zelanda, Perù, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Sud Africa, Sud Corea, Svezia, Svizzera, Taiwan, Paesi Bassi, Turchia, Regno Unito, USA, Venezuela, Vietnam. Il volume, disponibile su carta e su e-book, è stato curato da Bernardina Borra, Nicolo' Lewanski, Rosella Longavita, Federica Russo. In tale occasione si svolgerà un incontro, a cui parteciperanno gli architetti e i critici coinvolti nel volume, in cui si farà il punto sulle tendenze e le ricerche in atto nel panorama architettonico internazionale.

Nella stessa giornata ci sarà, in collaborazione con la rivista europea A10, la presentazione del numero dedicato all'architettura italiana curato da Luigi Prestinenza Puglisi, presidente dell'Associazione Italiana di Architettura e Critica, e un confronto di questa con l'architettura europea.

Il 28 agosto presso la sede dello IUAV a Palazzo Badoer, San Polo 2468, nell'Aula Tafuri saranno presentati al pubblico i lavori dei giovani architetti e dei giovani critici che hanno partecipato ai concorsi YOUNG ITALIAN ARCHITECTS riservato ad architetti under 35 e GIOVANI CRITICI. I concorsi sono stati banditi da presS/Tletter e da professioneArchitetto.it in collaborazione con l'associazione IUAV Alumni. Seguirà la premiazione dei primi tre classificati. Il Concorso Young Italian Architects, alla sua seconda edizione, premia il miglior progetto ideato da uno studio di architetti italiani under 35. Un premio speciale è previsto per i migliori lavori di architetti laureati all'Università IUAV di Venezia. Il Concorso Giovani Critici, giunto alla sua quarta edizione, premia il miglior saggio scritto da un critico under 35.

Scarica il programma completo delle giornate

Per maggiori info
Il sito www.backstage-architecture.org mostra la mappa completa degli architetti internazionali selezionato da un giovane critico operante nella stessa realtà nazionale. Sul sito è possibile scaricare l'e-book a partire dal 27 agosto.

Il sito www.presstletter.com raccoglie i progetti degli architetti che hanno partecipato al concorso Young Italian Architects e i testi elaborati per il concorso Giovani Critici.

pubblicato in data: