Le Falorie: a concrete happening

Cortina d'Ampezzo (BL), 25 agosto 2012 ore 21.00

Sabato 25 agosto alle ore 21.00, il cantiere de "Le Falorie" di Cortina d'Ampezzo, un piccolo complesso residenziale progettato dall'architetto Ambra Piccin insieme allo staff di Cortina Style, diventa palcoscenico di simbolismi artistici e innovazioni multimediali che dimostrano l'attenzione dell'architetto per la tecnologia applicata al territorio. Una visione personale della Cortina futura.

Gli spazi utilizzati saranno soprattutto gli esterni, poiché la location principale dell'evento è proprio il cantiere dei due edifici che andranno a formare, una volta finiti, l'innovativo complesso. Il cantiere, messo in sicurezza con un significativo sistema di ponteggi che creano un percorso guidato, è collegato con una passerella panoramica al Park Hotel Faloria, luogo di esordio e di approdo finale della serata.

L'evento sarà composto da 4 momenti, in 4 diversi spazi del cantiere:

La storia di Cortina
Un'installazione realizzata da Ambra Piccin e dal collega Luca Menardi Ruggeri, ideatori di Cortina Style, racconterà attraverso sagome illuminate ad effetto la "storia" di Cortina partendo dall'ambiente e dai trascorsi olimpici, passando per l'aspetto mondano e ritornando all'ambiente come elemento focus del suo primato internazionale. Sarà introdotta anche l'esperienza di "Cortina Style".

Proiezioni di video
Una performance multimediale affidata a registi dell'Accademia delle Belle Arti di Venezia e dell'Istituto Discipline Arte Musica e Spettacolo, che realizzeranno in esclusiva un video mapping proiettato su un muro del cantiere, che simboleggerà il creare e distruggere e ricreare continuo della natura e dell'opera dell'uomo.

Danza tecnica con strumenti di cantiere
Una performance artistica del gruppo di Danze Urbane L.A. STYLE con danzatori del Gruppo Hip Hop Dance Lab coordinato da Erica Majoni, che, ispirandosi agli Stomp, utilizzeranno i tradizionali strumenti da cantiere in una danza tecnica ed emozionale al tempo stesso, su una sorta di impalcatura che simboleggia la realtà quotidiana dei cantieri, con traccia musicale appositamente creata da un'artista locale.

Omaggio a Cortina
Infine un video, anch'esso proiettato su una struttura del cantiere, sarà una sorta di omaggio di Ambra a Cortina d'Ampezzo e alla sua capacità di rigenerarsi e di evolversi, di crescere, ed è dedicato a tutti gli appassionati di arte e architettura alpina. Una introduzione alle affascinanti fasi e tecniche del recupero e del restauro.

Alla fine della serata, la maestria degli chef del ristorante Moulsanne, interno al Park Hotel Faloria, sarà a disposizione di tutti gli ospiti per un ricco buffet a tema, anch'esso espressione artistica di un'altra arte, quella culinaria.

Appuntamento: sabato 25 agosto 2012 alle 21.00,
Park Hotel Faloria a Zuel di Sopra - Cortina d'Ampezzo (BL).

pubblicato in data: