La dismissione del patrimonio pubblico: opportunità e criticità

tavola rotonda

Venezia, domenica 25 novembre 2012 ore 12.00

InArch Triveneto nell'ambito della XIII Biennale di Architettura di Venezia, invita alla tavola rotonda "La dismissione del patrimonio pubblico: opportunità e criticità. Il caso della riconversione delle caserme militari in Friuli Venezia Giulia".

Da oltre vent'anni i governi che si sono succeduti propongono, con regolare periodicità, la dismissione del patrimonio demaniale quale miracolosa panacea per i dissestati conti pubblici. Senza entrare nel merito dell'efficacia dell'azioni fin qui condotte, si tratta di cogliere l'occasione della vendita di aree pubbliche in posizioni strategiche per avviare un virtuoso processo di riqualificazione urbana, di cui si sente l'urgente necessità.

Una tale azione può generare intuibili benefici: ambientali (riduzione di consumo del territorio), sociali (recupero dell'esistente, altrimenti inutilizzato) ed economici (nuove opportunità occupazionali e sviluppo dell'indotto).

Nel corso della tavola rotonda, il tema verrà affrontato con un approccio multidisciplinare: giuridico-normativo (valutazione della normativa esistente e possibili evoluzioni); economico-finanziario (illustrazione degli strumenti di ingegneria finanziaria disponibili e attivabili); tecnico-professionale (esposizione di due casi concreti: creazione di un distretto turistico-culturale a Pompei e riutilizzazione funzionale delle caserme militari in Friuli Venezia Giulia, che pur nella profonda diversità sono accomunati dalla volontà di superare i limiti di un intervento puntuale e di considerare il problema su scala urbana).

Interventi

• Luca Zevi, curatore del Padiglione Italia
• Andrea Martinez, responsabile Advisory e Investimenti - SINLOC Sistema Iniziative Locali S.p.A.
• Donato Riccesi, presidente della Consulta Triveneta dei Costruttori Edili
• Ezio Micelli, assessore all'Urbanistica - Comune di Venezia
• Vincenzo Fabris, Direzione Urbanistica - Regione Veneto
• Giuseppe Cappochin, presidente Ordine Architetti PPC di Padova

Ambrogio Prezioso
PROGETTO POMPEI EXTRAMOENIA: il progetto di rigenerazione di un'area vasta per la creazione di un distretto turistico culturale

Corde Architetti + Stefano Sessolo
ADDIO ALLE ARMI: ricerca sulla dismissione militare in Friuli Venezia Giulia

Conclusioni
Francesco Orofino, vicepresidente InArch - Istituto Nazionale di Architettura

Modera
Michele Franzina, consigliere InArch - Istituto Nazionale di Architettura

Appuntamento: domenica 25 novembre 2012 dalle ore 12.00
Padiglione Italia alla Biennale - Spazio incontri - Venezia.

INARCH - Istituto nazionale di Architettura, sezione regionale Triveneto
via Trieste 49, Padova, Italia | tel +39 049 8364165 | email inarch.veneto@xcube.it
web www.inarchtriveneto.it

pubblicato in data: