I forti della Grande Guerra in Friuli

convegno

Cividale del Friuli (UD), 29 novembre 2012 ore 18.00

Presso la Sala del Refettorio del Monastero di Santa Maria in Valle, un convegno, a cura dell'Istituto Italiano dei Castelli - Sezione Friuli Venezia Giulia, sul recupero e la valorizzazione architettonica e paesaggistica del complesso e vasto sistema dei manufatti legati alle fortificazioni della Grande Guerra.

Relatore dell'incontro è il dott. Leonardo Malatesta, presidente dell'Associazione Sperre Valsugana e direttore della Fondazione Museo Storico del Nastro Azzurro.

L'argomento dell'incontro si colloca a prosecuzione del tema "Paesaggi di guerra. Memoria e progetto" affrontato, a diversa scala, nel corso di una giornata di studio svoltasi nel Castello di Gorizia nello scorso mese di aprile. L'obiettivo di quell'incontro verteva sul problema della "conservazione" dei sistemi fortificati della Grande Guerra ed è stata l'occasione per mettere in luce i contributi che diversi orizzonti disciplinari possono dare alla comprensione del "senso di testimonianza" di questo particolare patrimonio dell'umanità, caratterizzato da manufatti molto complessi come tipologia costruttiva, estensione e consistenza.

Si tratta infatti di manufatti che hanno profondamente inciso e segnato il paesaggio e nei confronti dei quali i temi della "memoria" e della "trasmissione della testimonianza" assumono declinazioni molto complesse che necessitano di una riflessione in cui confluiscano diversi sguardi.

Appuntamento: giovedì 29 novembre 2012 alle ore 18:00
Sala del Refettorio del Monastero di Santa Maria in Valle - Cividale del Friuli (UD).

Info: email iic.fvg@gmail.com

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: