Pensare per spazi (per pensare spazi)

Milano, martedì 4 dicembre 2012 ore 10:15

Lezione del prof. Raffaele Marone architetto e docente di progettazione architettonica alla Seconda Università di Napoli presso l'aula Rogers della Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano.

introduce Andrea Gritti

interviene Ilaria Valente
Presidente del Consiglio di Corso di Studi della Laurea Magistrale in Architettura

concludono Roberto Spagnolo e Marco Bovati

Pensare per spazi (per pensare spazi) è una ricerca in due volumi (1. Vedere e pensare come un architetto, 2. Esercizi per il progetto di architettura) recentemente pubblicati da Raffaele Marone (Napoli, 1960). Al centro di entrambi i libri si colloca una riflessione sullo spazio architettonico che usa la didattica del progetto come pretesto essenziale.

Il primo volume si occupa dei  modi attraverso i quali si compie l'esperienza dell'architettura (vedere, pensare, abitare) e si trasforma  la capacità di prefigurare lo spazio (culturalmente, socialmente, tecnologicamente). Il secondo volume presenta i risultati degli esercizi proposti da Marone agli studenti dei suoi corsi, partendo dai contenuti illustrati nel primo volume.

Paragonati agli allenamenti che un centometrista fa in palestra,  gli esercizi si applicano alle componenti di quello spazio architettonico che la pratica del progetto deve affrontare nel suo insieme.

La lezione si propone di affrontare il tema  della didattica del progetto di architettura a partire dall'orizzonte assunto nella nostra Scuola dai corsi di Elementi di Architettura.

Appuntamento: martedì 4 dicembre 2012 ore 10:15
aula Rogers Scuola di Architettura e Societa` del Politecnico di Milano Via Ampe`re 2, 20133 Milano

Alle 12,45 presso la libreria Cortina l'incontro proseguirà con la presentazione del libro "Architettura, occupazione costante" che Marone ha dedicato alla propria ricerca progettuale.

pubblicato in data: